Sergio Perez lascerà la Racing Point al termine della stagione, a confermarlo lo stesso pilota messicano tramite il suo account Instagram.
Una notizia che arriva come un fulmine a ciel sereno dopo le recentissime parole del TP della Racing Point Otmar Szafnauer che aveva infatti confermato sia Perez che Lance Stroll per il prossimo anno, chiudendo le porte al quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.
Probabilmente si è trattato solo di strategia e a questo punto già nella giornata di domani dovremmo avere risposte.

Ecco il comunicato diramato da Sergio Perez:”Tutto nella vita ha un inizio e una fine e, dopo sette anni insieme, la mia avventura con il team arriverà al termine a fine 2020. Fa un po’ male, perché ho scommesso sul team in un periodo molto difficile. Siamo riusciti a superare degli ostacoli e sono orgoglioso di aver salvato il posto a molti miei compagni di squadra. All’attuale amministrazione, con a capo Lawrence Stroll, auguro il meglio, soprattutto in vista del progetto Aston Martin. Non ho un piano B, la mia idea è quella di continuare a competere a condizione che ci sia un progetto il cui potrò dare il 100%.Vi ringrazio tutti per essere stati con me in questi dieci anni, specialmente la mia famiglia, tutti gli sponsor, il mio staff e soprattutto Dio.Spero di potervi dare presto nuove notizie, nel frattempo godiamoci insieme le prossime gare

Pare evidente che il pilota messicano non abbia preso bene una decisione che ha sicuramente subito senza poter controbattere.

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: