Solo cinque team favorevoli: si resta alle gomme Pirelli 2019

Bocciata la proposta delle squadre di cambiare specifica. Racing Point e Renault dicono no al dietrofront

Gli pneumatici non cambieranno da Spa. La riunione tenutasi in mattinata tra i team principal, la FIA e la Pirelli era stata chiesta da alcune squadre per chiedere una modifica alle specifiche 2019. Tra queste erano la Ferrari, la Red Bull, la Haas, l’Alfa Romeo Racing, la Toro Rosso e la Renault coloro che avevano chiesto il meeting, con l’obiettivo di tornare a quelle utilizzate nel 2018.

Ad opporsi immediatamente sono state Mercedes, McLaren e Williams, con il voto della Racing Point che risultava quello decisivo. Il team di Lawrence Stroll si è opposto, ma all’ultimo momento sembra che anche la Renault abbia preferito proseguire con le gomme attuali, portando il numero dei favorevoli a cinque, mentre il limite per fare dietrofront era di sette.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: