L’immagine circolata sui social dei piloti riuniti tutti insieme a cena un paio di sere fa avrebbe dovuto mostrare al mondo e a Ecclestone l’unità e la fratellanza del gruppo in un periodo difficile e complesso per la governance e la dirigenza della Formula 1. In realtà acredine e attriti sono ciò che emerso con maggiore evidenza e la storia del conto diviso fra i partecipanti una ridicola pagliacciata.

Per fortuna è venerdì e l’azione si sposta in pista. Le notizie di giornata sono che Alonso, visitato dopo le prove, potrà correre la gara (sebbene con riserva) e che le Ferrari sono davanti a tutti nelle seconde libere davanti alle Mercedes. Risultati da prendere con le molle visto che il venerdì conta più per i fotografi che per la pista; ricordiamoci infatti quante volte lo scorso anno la Ferrari è stata davanti il venerdì lasciando gasare i tifosi salvo poi subire la zampata del sabato con il solito tempone da qualifica. ‘Piedi per terra e testa bassa’ la predica di Maurizio Arrivabene che, ormai lo sappiamo, fa dell’umiltà e della moderazione il proprio mantra.

La prestazione comunque c’è, questa Ferrari è sì in grado di battere la Mercedes ma servirà una combinazione di elementi favorevoli per raccogliere il premio grosso. Il passo è parso buono, soprattutto con gomme supersoft, anche se l’incognita sono le temperature: ancora troppo basse e tutti sono in attesa di capire come evolverà il meteo nel corso del weekend. Elemento da considerare sarà anche il graining, emerso in maniera evidente in particolare sulle gomme supersoft in ragione proprio del freddo inaspettato sul tracciato cinese.

In chiusura una nota curiosa: Mclaren e Manor in testa alla classifica delle velocità di punta. Macchina scarica e velocità sul dritto, tecnica valida per la pista di Shanghai che agevola i sorpassi. Ma è bello per una volta vedere i piccoli e gli sfortunati in testa.

Appuntamento domattina ore 9 italiane per le qualifiche.

Di Stefano De Nicolo’

Sintesi Grafica 




A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: