Ecclestone nei panni di un incursore mette l’esplosivo e lo innesca, il luogo deputato a tale missione sono stati i microfoni di SKY SPORT 24, ai quali ha testualmente dichiarato riferendosi alla Mercedes:  “Loro sapevano un po’ di più della power unit perché le persone della Mercedes erano a stretto contatto con la Federazione Internazionale, per definire il concetto di questo motore, per questo hanno avuto un inizio così forte e l’hanno portato avanti e ora qualcuno li deve riprendere. Potevi azzeccare il progetto o sbagliarlo perché gli uomini della Renault, che tanto hanno spinto per questa rivoluzione, hanno fallito.”

Adrian NeweyInsomma Bernie lancia un salvagente alla Red Bull e a se stesso, non è un caso che tali dichiarazioni arrivino proprio a seguito della protesta di Hemut Marko che ha minacciato di lasciare la F1, visto che il suo Capo, Dietrich Mateschitz sembra non si stia più divertendo, ricorderete che il Proprietario della Red Bull scese in campo in prima persona anche nel 2013 lamentandosi delle gomme Pirelli, quando la Ferrari con ben 4 soste vinse il GP di Barcellona ed ottenendo poi dei cambiamenti che portarono ad un vero pasticcio ma anche il titolo alle ‘lattine’ con la Ferrari a leccarsi le ferite di una stagione che sembrava essere molto promettente; ora accade che l’alleanza tra i due sia conveniente, la F1 perde audience con un netto calo addirittura in Germania, pensate vince la Mercedes a Melbourne, vanno a podio due Piloti Tedeschi eppure proprio in terra Teutonica crollano gli ascolti. Certo che Ecclestone è allarmato da una situazione del genere perché il suo giocattolo è stato guastato dalla predominanza delle frecce d’argento e quindi deve correre ai ripari, la stessa cosa non fece lo scorso anno però, quando la Red Bull ha agguantato delle vittorie; è quanto mai palese che gli interessi dei due adesso si stanno intrecciando, rimane il fatto che ciò che ha detto è gravissimo e potrebbe innescare un effetto ‘domino’ su tutta la F1, perché se una Scuderia scrive le regole in anticipo e proprio con i tecnici della Federazione si potrebbe prospettare un comportamento antisportivo ai limiti della legalità…

Aspettiamo le contro-dichiarazioni di Jean Todt e della Mercedes…
Marco Asfalto

(Fonte Omnicorse.it)

Twitter : @marcoasfalto

Seguici su Facebook Clicca su Mipiace

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: