Monza F1 -.L’olandese sarà in pole davanti alle McLaren, vista la penalità inflitta a Bottas. Hamilton è quinto davanti alle Ferrari.

Una Sprint Qualifying che ha regalato molte sorprese si è appena conclusa a Monza. Valtteri Bottas ha dominato scattando dalla pole a bordo della Mercedes F1 , ma scatterà dal fondo della griglia visto il cambiamento della power unit. Ad approfittarne sarà dunque Max Verstappen, che ha chiuso secondo con la Red Bull targata Honda.

Il terzo posto è di un grande Daniel Ricciardo, finalmente convincente con la McLaren davanti al compagno di squadra Lando Norris. Il grande assente è stato Lewis Hamilton, solo quinto sull’altra W12 dopo una partenza terribile. Il campione del mondo è rimasto quasi fermo sulla griglia, scivolando dietro anche all’AlphaTauri di Pierre Gasly, poi andato a sbattere poco dopo per un guasto all’ala anteriore. Lewis prenderà il via dalla quarta casella, cosa che non lo lascia tranquillo vista la grande velocità sui rettilinei delle McLaren che sono risultate impossibili da superare. Nel solito anonimato le Ferrari, sesta e settima con Charles Leclerc davanti a Carlos Sainz. Da applausi il pomeriggio di Antonio Giovinazzi che è ottavo con l’Alfa Romeo Racing, e nel finale è riuscito a tenersi dietro anche la Red Bull del deludente Sergio Perez. La top ten è completata dall’Aston Martin di Lance Stroll. Alle 15 di domani la partenza della gara di Formula 1.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: