La stagione deve ancora iniziare eppure ci sono già tante notizie che influenzeranno l’andamento delle gare. Tanti piloti sono in scadenza di contratto a fine anno quindi dovranno dimostrare il loro valore, ma non sarà facile visto l’incertezza legata al calendario gare che potrebbe subire variazioni continue. Mercato Piloti F1

Che il 2020 sia una stagione piena di sorprese e di gare belle da vedere ?

Potrebbe essere… 

Di solito il mercato piloti si fa carico di notizie a fine estate. Quest’anno, a causa di tutto quello che è successo, e per il fatto che non si correrà almeno fino a Luglio, alcune squadre hanno dovuto scoprire le carte e anticipare le loro scelte, in modo da non perdersi la possibilità di “scegliere” i propri piloti per il 2021, piuttosto che aspettare e rischiare di doversi “accontentare” con piloti rimasti liberi. Mercato Piloti F1

La scuderia Ferrari è stata la prima ad annunciare la sua line up per il 2021. La squadra del Cavallino ha deciso di puntare su due piloti giovani, rompendo col quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel. Questo annuncio è stato seguito da quello della McLaren. La squadra inglese era ovviamente al corrente che Carlos Sainz Jr sarebbe andato alla Ferrari e di conseguenza aveva avviato una trattativa con Daniel Ricciardo. L’Australiano sarà quindi pilota McLaren a partire dal 2021 e diventerà compagno di squadra di Lando Norris.

Andiamo adesso a scoprire cosa potrebbe succedere nelle altre squadre, la cui maggioranza dovrebbe annunciare i propri piloti 2021 entro Luglio.

Mercedes : periodo molto travagliato anche per il team numero uno da anni…A fine stagione sono in scadenza di contratto sia Hamilton che Bottas e…anche Toto Wolff. Malgrado tutte le chiacchiere è comunque molto probabile che sia Wolff che Hamilton vadano avanti col Team. Infatti romperdo il “duetto” ci sarebbe un grandissimo rischio di fare esplodere l’equilibrio della squadra e, in questi momenti delicati per tutti, reputo difficile che il gruppo Daimler possa fare una mossa in tal senso. Mercato Piloti F1

Bottas

Bottas_Ocon

Per quanto riguarda Valtteri Bottas la situazione è molto diversa: la sua posizione sembra minacciata dal giovane George Russell. Hamilton è chiaramente il riferimento della squadra ma il tempo passa ed è molto probabile che la Mercedes abbia voglia di affiancargli un pilota giovane, che potrebbe “sostituirlo” quando deciderà di fermarsi. Altro punto a favore di Russell è il fatto che a Toto Wolff sia stato discusso dal gruppo Daimler il fatto di investire su giovani piloti, di sopportarli nelle formule minori ma di non verderli mai nelle squadre di vertice (esempio Esteban Ocon).

 

Renault: Esteban Ocon, che rientra dopo un anno passato da terzo pilota Mercedes, ha già in mano un contratto di due anni, fa quindi parte dei pochi piloti che possono stare tranquilli e concentrarsi sulle proprie gare, senza l’ansia del rinnovo contrattuale. Per quanto riguarda il pilota che sostituirà Ricciardo, si sta parlando di piloti molto “famosi”, con tanta esperienza e palmares importanti.

Fernando Alonso

Infatti i nomi usciti fuori finora sono quelli di Fernando Alonso, di Sebastian Vettel e da qualche giorno anche di Valtteri Bottas (il cui posto in Mercedes sarebbe a rischio come si diceva prima). Andiamo per ordine…Il rientro di Fernando Alonso in F1 e sopratutto nel Team Renault con il quale ha vinto i suoi due titoli mondiali (2005 e 2006) sarebbe fantastico sia per la F1 che per la Renault ma…gli ultimi anni del pilota Spagnolo in F1 sono stati molto sofferti per mancanza di una macchina performante. Chiaramente non potrebbe sperare molto di più col Team Francese, almeno fino a che non entrerà in vigore il nuovo regolamento nel 2022. Il pilota Spagnolo , che festeggerà 40 anni nel 2021, avrebbe la pazienza di aspettare fino al 2022 senza nessuna certezza comunque che le macchine nuove gli permettano di lottare per posizioni di vertice ? Un altro punto poi a sfavore di un accordo tra la squadra Francese ed il pilota Spagnolo riguarda il lato economico. L’ingaggio di Daniel Ricciardo è molto buono ma, a causa della grande crisi nella quale si trovano i costruttori automobilistici (tra cui Renault) , è poco probabile che possano spendere la stessa cifra per il futuro pilota che affiancherà Ocon…Il secondo sulla lista è Sebastian Vettel , ma faccio fatica a credere che il quattro volte campione del mondo, abituato a guidare una monoposto di vertice, sia disposto a guidare per la Renault. Mercato Piloti F1

Vettel

Poi , come detto sopra per Fernando Alonso, ci sarebbe anche il nodo stipendio da risolvere …L’ultimo dei tre “big” annunciati come possibili piloti Renault a partire dal 2021 è Bottas. Chiaramente tutto dipenderà dalla decisione che prenderà la Mercedes, ma , come detto in precedenza per Vettel, vedo poco probabile un arrivo alla Renault del pilota finlandese…Prima di tutto perché dopo diverse stagioni alla Mercedes sarebbe una bella discesa , e poi per il fatto che l’agente del pilota finlandese è Toto Wolff. È quindi più probabile che nel caso non venga confermato in Mercedes, vada comunque a guidare una macchina motorizzata dal colosso  Tedesco.

Tirando le somme, per quanto riguarda la Renault credo che la scelta del Team sarà orientata verso un giovane pilota della sua Accademy, sia per dare appunto un senso a questa, ma anche per fare una scelta molto più economica. Secondo me il pilota più probabile potrebbe essere il  cinese Guanyu Zhou, che si è dimostrato molto veloce in F2 nel 2020. Anche a livello strategico potrebbe essere molto interessante per la Renault, visto l’importanza del mercato cinese per i produttori automobilistici. Senza dire poi che sarebbe anche  primo pilota cinese della storia a guidare una F1.

Stroll

Racing Point : la squadra prenderà il nome di Aston Martin Racing a partire da Gennaio 2021 dopo che Lawrence Troll ha rilevato il glorioso marchio Inglese. Sergio Perez ha già un contratto in mano, per cui lo vedremo in questa squadra nel 2021. Chi potrebbe essere il suo compagno? La risposta facile ed evidente sarebbe Lance Stroll , visto che la squadra appartiene a suo padre. Non credo però che il pilota canadese prosegua in F1 l’anno prossimo. Finora ha dimostrato poco e più di tutto non sembra molto contento del suo destino da pilota di F1…non dimostra nessun entusiasmo, non prende posizioni su quello che si discute per la F1…Personalmente vedrei Bottas come pilota perfetto per affiancare Perez. Anzi diventerebbe una line up molto interessante e se la monoposto fosse performante come sembrava esserlo durante i test invernali di Barcellona, potrebbe diventare un osso duro pure per la Ferrari e la Redbull.

Haas

Team Haas : forse il team per il quale ne sappiamo meno di quello che succederà per il 2021. Quasi sicuramente la squadra aspetterà le prime gare per decidere chi saranno i suoi piloti per l anno successivo. È però sicuro che entrambi i piloti dovranno portare a casa dei risultati se vogliono sperare in un prolungamento di contratto, e la cosa vale ancora di più per Grosjean, non perfetto nelle ultime stagioni.

Raikkonen

Alfa Romeo Racing : il discorso è abbastanza simile alla Haas , nel senso che i piloti per il 2021 dovrebbero essere annunciati durante la stagione. Kimi Raikkonen arriva a fine contratto a fine anno, ed è poco probabile che prosegua (anche se sarebbe bello per lo spettacolo della F1). Anche Antonio Giovinazzi sarà a fine contratto a fine 2020 e credo che il suo proseguimento dipenderà dai suoi prossimi risultati . Se porterà a casa punti, dimostrando costanza e velocità, lo vedo ancora nella squadra per l anno prossimo. Alternative ? Penso che la Ferrari voglia lanciare Mick Schumacher in F1 e la squadra Alfa Romeo Racing sarebbe la soluzione migliore per un inizio senza tanta pressione. Ovviamente dipenderà soprattutto dai risultati del giovane pilota tedesco quest’anno in F2. Certo che vedere Mick in F1 sarebbe grandioso !

Williams : come detto in precedenza, George Russell potrebbe (dovrebbe ?) andare in Mercedes nel 2021. Se così fosse, chi potrebbero essere i piloti del Team inglese ? Punterei su Nicholas Latifi, affiancato da un altro pilota capace di portare sponsor e investimento alla squadra inglese. Non è un segreto che la Williams stia navigando in acque agitate a livello finanziario…per cui mi immagino un rientro di Sergey Sirotkin o l’arrivo di un pilota come Nikita Mazepin. Oppure, perché no, Roy Nissany che risulta appoggiato da sponsor Israeliani.

Team Redbull / Alpha Tauri Racing : molto difficile dire adesso chi saranno i piloti per il 2021, tranne ovviamente per Max Verstappen. Infatti Elmut Marko ci ha abituato a scelte fatte in fretta e furia. Vista la stagione molto particolare credo comunque che se Albon, Kvyat e Gasly non faranno errori clamorosi, abbiano buone possibilità di essere confermati anche per l anno prossimo. Attenzione però al giovane Juri Vips che potrebbe “bussare alla porta” a breve…

Ci saranno quindi tantissime cose da seguire al di fuori delle gare e parecchi saranno i cambiamenti tra i piloti per il 2021. Per quanto riguarda quelli già annunciati vedremo probabilmente duelli molto intensi tra Vettel e Leclerc ma anche tra Ocon e Ricciardo. Sia Mattia Binotto che Cyril Abiteboul avranno molto da fare per quanto riguarda i rapporti interni tra i loro piloti durante questa stagione , e temo che sia la Ferrari che la Renault possano perdere punti preziosi proprio a causa di queste probabili lotte interne. La situazione in McLaren sembra diversa visto che Sainz rimane in buoni rapporti con la sua squadra , anche per il fatto che ha un rapporto di “amicizia” con Lando Norris. Di sicuro quest’anno ne vedremo delle belle e possiamo affermare che ci sarà una F1 “pre Covid-19” e una F1 “post Covid-19”.

 

 

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: