Il monegasco prenderà il posto di Raikkonen. La Scuderia rinuncia a Ricciardo per il costo eccessivo del suo ingaggio

Bombe di mercato alla vigilia del GP di Francia. Secondo quanto riporta Motorsport.com, il futuro in rosso sarebbe targato Charles Leclerc a partire dal 2019. Kimi Raikkonen e la Ferrari si separeranno alla fine del mondiale in corso, dopo anni di matrimonio che però non hanno portato ai risultati sperati ( a meno di sfracelli nella seconda parte di questa stagione).

Prima di Monaco appariva quasi certo l’approdo di Daniel Ricciardo a Maranello al posto di Iceman, ma dopo il successo nel Principato la Red Bull ha voluto mettere in chiaro le cose e facendo capire di voler tenere per se il gioiellino australiano. Il prezzo di acquisto di Daniel sarebbe dunque eccessivo, considerando che in Ferrari hanno già un top driver come Sebastian Vettel che non costa certo due lire. Per Ricciardo il futuro ora si divide tra il restare con i bibitari o vagliare le offerte di Mclaren e Renault.

Tornando a Leclerc, non deve stupire il suo ( quasi certo) passaggio in rosso, dato le grandi prestazioni che sta mettendo in mostra in queste prime gare e il grande talento che lo ha sempre contraddistinto nella sua giovane carriera. Per la Ferrari si tratta ovviamente di una scommessa, dato che mai era stato preso un pilota così giovane ed ancora inesperto nella massima categoria automobilistica. L’azzardo può essere comunque calmierato dal fatto che Vettel resta la certezza della squadra, su di lui si potrà comunque contare come prima guida e se anche Leclerc dovesse andare subito forte beh, ben venga e ci auguriamo che ciò accada.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: