Quando guardiamo un Gran Premio di Formula 1 siamo abituati a pensare a che qualità ingegneristica eccezionale serva per produrre quelle monoposto che sfrecciano a velocità strabilianti e che sono capaci di una trazione praticamente senza pari. Ma i piloti sono degli uomini sovra natura anch’essi, proprio come le vetture che sono in grado di guidare, e per loro non è sempre tutto rosa e fiori, specialmente se paragonato con il passato. Ultimamente i malumori, o per lo meno le attenzioni, si sono spostate sul peso delle vetture guidate nella massima competizione a ruote scoperte, sempre in crescita da parecchi anni a questa parte, basti pensare che nel 2008 una macchina da Formula 1 pesava solamente 600 kg circa, ora, a ben 14 anni di distanza il peso arriva a lievitare oltre i 900 se si considera anche il carburante inserito prima dell’inizio di un GP.
Certamente molto si deve alle nuove regole entrate in vigore, senza tralasciare le ultime del 2022 che hanno fatto lievitare il peso delle vetture di altri 46 kilogrammi aggiuntivi, ma i progressi sono stati fatti anche in campo di sicurezza e mai come ora si hanno delle vetture cosí sicure che sfrecciano in pista sfiorando i 400 km/h; seppur scongiurare del tutto il rischio in uno sport come questo sia praticamente impossibile.

verstappen
Formula 1 Verstappen

A tal proposito Max Verstappen è stato intervistato da Autosport:

“Il peso delle auto è estremamente grande, cosa che penso non sia eccezionale, ma per la quale non vedo davvero una soluzione rapida. Nel complesso, per chi segue (e tenta di superare ndr) le cose sono andate un po’ meglio, almeno hai maggiori possibilità di correre.”

A dare supporto alle tesi del campione del mondo in carica anche Lance Stroll e George Russell:

Penso che il peso delle auto sia diventato troppo grande e mi piacerebbe vedere che migliorasse nei prossimi anni“, ha detto il canadese. “Ci sono molte altre cose di sicuro che possiamo cambiare e fare meglio, ma penso che sarebbe bello migliorare; rendere le macchine un po’ più divertenti e agili da guidare“. Nonostante queste vetture siano già dei veri assi in pista è innegabile un peggioramento delle prestazioni, specialmente se comparate alle vetture del 2018/2019.

Come hanno detto Lance e Max, le auto più leggere sarebbero fantastiche, ma non puoi avere tutto al mondo. Il motivo per cui siamo più pesanti è per la sicurezza, quindi sì, non lo so” secondo il britannico nuovo arrivato in Mercedes la soluzione all’aumento eccessivo di peso non è dietro l’angolo e potrebbe non arrivare forse mai.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto