Charles Leclerc è sceso in pista a luglio sul tracciato brianzolo per completare i 100 chilometri concessi dalla FIA

Per la Ferrari la giornata di venerdì non sarà la prima della SF71-H sul circuito di Monza. La monoposto di Maranello infatti, che ha vinto cinque gare con Vettel fino ad ora, è scesa in pista sui lunghi rettilinei immersi nel parco brianzolo già nel mese di luglio. A condurla il pilota dell’Alfa Romeo Sauber Charles Leclerc, che ha effettuato i 10 chilometri che la FIA mette a disposizione delle squadre per i filming day.

In queste occasioni la Pirelli mette a disposizione degli pneumatici ”demo” molto diversi da quelli portati in gara. Senza dubbio qualche dato potrà essere stato raccolto dalla Scuderia, considerando che la distanza percorsa è pari ad un terzo del Gran Premio. Si trattano di informazioni che potranno rivelararsi fondamentali nell’arco di un week-end che si preannuncia decisivo, dove la Ferrari vuole ripetere il dominio del Belgio e cancellare la brutta figura della scorsa stagione.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: