Lance Stroll è stato graziato dai commissari per aver ignorato le bandiere gialle al termine dalla Q1 delle qualifiche turche.

Ore concitate in direzione gara. Lance Stroll, autore di una bellissima qualifica sotto la pioggia che gli è valsa la pole position, è stato convocato dai commissari sportivi alle 16:30 per aver ignorato le doppie bandiere gialle causate dalla fuoriuscita di Latifi. Ricordiamo che, durante il regime di doppia bandiera gialla, i piloti sono obbligati a rallentare vistosamente. I commissari ha ritenuto non pericolosa la manovra. Incappato nel suo stesso errore sono stati anche Lando Norris e George Russel: entrambi hanno ricevuto 5 posizioni di penalità. Ricordiamo, inoltre, che Russel dovrà comunque partire dal fondo della griglia a causa della sostituzione di alcuni componenti della vettura.

Storia diversa invece per l’altro alfiere della McLaren: Carlos Sainz è stato penalizzato di tre posizione sulla griglia per aver ostacolato Sergio Perez, autore di una bellissima terza posizione. Nessuna, invece, investigazione per Giovinazzi nonostante le lamentele di Perez.

La griglia di partenza del GP della Turchia, domani, sarà: Perez, Verstappen, Perez, Albon, Ricciardo, Hamilton, Ocon, Raikkonen, Bottas, Giovinazzi, Vettel, Leclerc, Gasly, Magnussen, Sainz, Norris, Kvyat, Grosjean, Latifi, Russel.

In grassetto i piloti che sono stati penalizzati; sottolineati i piloti che hanno guadagnato posizioni

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: