Formula E 2018/2019: momenti chiave season 5

Abbiamo voluto ricapitolare la stagione di Formula E 2018/2019 appena conclusa, individuando i momenti chiave che l’hanno caratterizzata. L’equilibrio ha dominato un campionato in cui si sono succeduti ben 9 piloti diversi sul gradino più alto del podio, con diversi piloti che hanno dominato la leadership del campionato durante l’intera stagione.

Il primo momento chiave è stato l’incidente tra i piloti BMW in occasione dell’ePrix di Marrakech, avvenuto dopo che il team bavarese aveva dominato il primo weekend in Arabia Saudita. Il secondo episodio è stato l’arrivo in volata durante l’ePrix del Messico, con Wehrlein che, trovatosi senza più energia a pochi metri dal traguardo, ha aperto la strada al trionfo di Di Grassi e alla sua rimonta in classifica piloti. Terzo momento è stata la vittoria di Vergne in occasione dell’ePrix di Sanya, che gli ha aperto le porte verso il mondiale dopo un avvio di stagione deludente. Concludono la classifica il ritiro a metà stagione del primo campione di Formula E, Nelson Piquet Junior, e la grande rimonta nel finale da parte di Buemi, capace di concludere il mondiale in seconda posizione.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: