Ancora problemi per Sebastian Vettel in Gran Bretagna, sul tracciato di Silverstone

Il tedesco, ha accusato problemi alla sua SF1000 già dalla giornata di venerdì, con un problema all’intercooler ha saltato tutte le FP1, mentre nelle FP2 ancora un nuovo guasto, questa volta alla pedaliera, ha permesso , all’ormai ex prima guida Ferrari, di scendere in pista per soli 25 minuti, un tempo troppo breve per poter testare il reale potenziale della monoposto.

Tutto ciò, ha scatenato una nuova polemica e le parole del quattro volte campione del mondo al termine delle qualifiche appaiono come l’ennesimo capitolo di una faida, in termini di comunicazione, che con quasi assoluta certezza sarà protagonista fino alla termine del campionato.

Ecco le parole del tedesco:”Credo che i ragazzi stiano dando il massimo. Non credo che ci siano cattive intenzioni da parte di nessuno. Abbiamo avuto qualche problema ieri e oggi, ma dobbiamo guardare avanti e cercare di venirne fuori”

Etimologicamente il verbo credere vuol dire:”avere la persuasione che una cosa sia tale quale appare in sé stessa o quale ci è detta da altri, o quale il nostro sentimento vuole che sia”, questo vuol forse dire che Vettel ha dubbi sulla sua stessa squadra ?

Crede, forse, ma non è sicuro, che i suoi ragazzi stiano dando il massimo ?

Una storia d’amore quella tra il tedesco di Heppenheim e la scuderia di Maranello cominciata nel migliore dei modi ma che si sta trasformando in una grottesca storia dell’orrore con il quattro volte iridato che approfitta di ogni occasione per lanciare una frecciatina a quella che lui stesso ha definito “bella donna rossa”.

Chiaramente si tratta  solo di una congettura, i fatti veri e concreti  sarà solo la pista a raccontarceli, dalle 15.10 scatta il Gran Premio di Gran Bretagna.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: