Ferrari Spagna – Leclerc cambia approccio ed è subito dietro alle Mercedes. Per Sainz il fucsia di Charles nel T3 è incoraggiante.

Si apre il weekend del Gran Premio di Spagna e dopo le prime 2 ore di prove libere la Ferrari sembra molto più pimpante rispetto a come l’abbiamo vista pochi giorni fa a Portimao. I piloti della rossa hanno fatto registrare i migliori tempi durante le FP2 ottenendo il terzo posto con Charles Leclerc e l’ottavo con Carlos Sainz.



E’ solo venerdì ma il pilota monegasco ottiene un promettente terzo posto ad appena 165 millesimi dal leader Lewis Hamilton. Ai microfoni di Sky Sport F1 un soddisfatto Leclerc, complice anche il miglior crono di tutti nel terzo settore, ha dichiarato: “E’ stato un buon giorno, un giorno pulito” ha spiegato Leclerc. “

Ho cambiato il mio approccio di guida rispetto a Portimao, cercando di progredire passo dopo passo e sto guidando meglio in effetti. Le qualifiche sono molto importanti su questa pista, sappiamo dove dobbiamo migliorare e questo è già un gran punto di partenza”.



Anche Carlos Sainz ha trovato subito un buon feeling con la sua SF21 nelle FP1:

“E’ stata una giornata incoraggiante, abbiamo trovato un buon bilanciamento già nelle prime libere e con gomme gialle”. Nel pomeriggio lo spagnolo ha trovato qualche difficoltà in più chiudendo le seconde libere con un ritardo contenuto dal suo compagno di squadra: “In FP2, invece, soprattutto nell’ultimo settore ho sentito la macchina meno a punto. ma Charles ha fatto fucsia nell’ultimo settore e questo è davvero un bel segnale, specialmente per domani. Dobbiamo continuare a lavorare e rosicchiare, per fare delle belle qualifiche sabato”.

La Q3 di domani si preannuncia una vera incognita per tanti team. Qualifiche domani alle 15 da non perdere!

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: