Si sono appena concluse le seconde prove libere del Gran premio d’Italia sull’autodromo di Monza con le due Mercedes che si sono imposte davanti a tutti, seguiti dalle due Ferrari di Vettel e Raikkonen che però sono riuscite a ridurre il gap che avevano accusato nelle FP1 di stamattina,

Vettel infatti si trova a soli 140 millesimi da Valtteri Bottas.
Seguono le due Red Bull, Vertappen e Ricciardo, che dovranno però scontare una penalità per aver sostituito la Power Unit. Problemi anche per Kevin Magnussen

e Carlos Sainz

 

che non sono riusciti a completare la sessione di prove libere, il primo per la rottura della sospensione posteriore, il secondo per la rottura del motore.
Anche nella mattinata i migliori tempi sono stati segnati dal duo delle frecce argento, con Hamilton però a condurre su Bottas, scenario poi ribaltato nella seconda sessione.
Nella mattinata di domani sono previste le FP3, e alle 14 ci saranno le qualifiche ufficiali che comporranno la griglia di partenza del GP d’Italia .

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: