F1 NewsFormula 1

F1 – Verstappen vince la Sprint Race anche in Austria: Leclerc secondo

Un format Sprint che evidentemente piace tanto a Max Verstappen. L’Olandese fa sua anche la seconda Sprint Race della stagione dopo Imola, con un passo Red Bull decisamente superiore. I primi 3 posti sono rimasti invariati, quasi come se Max, Charles (secondo a 1.6) e Carlos (terzo a a 5.6) non avessero corso quest’oggi.

Grande lotta tra i due Ferraristi subito dopo lo spegnimento dei semafori, con le due F1-75 che più volte hanno sfiorato il contatto e che, loro malgrado, ha permesso la fuga del campione del mondo in carica.

Lo spettacolo, tuttavia, è avvenuto dietro con varie battaglie per risalire la china. Tra tutte quella di Sergio Perez, partito 13esimo a causa della penalità inflittagli per i Track Limits che è riuscito a risalire e partirà quindi quinto. Invariato Russel quarto e rimasto a punti Magnussen, mentre l’altra Haas di Schumacher (partita settima) partirà invece nona.

Una vera e propria sprint race che ha ammesso quanto il passo tra Ferrari e Red Bull sia davvero minimo. Verstappen ha ammesso in un team radio di aver faticato con le gomme medie, quindi domani la posta in palio rimane ancora completamente aperta a tutte le strategie possibili.

Questo nuovo format, infine, assegna anche importanti punti in chiave mondiale. Rispetto all’anno scorso in cui solo i primi 3 conquistavano punti, da quest’anno fino all’ottava posizione si ha la possibilità di conquistare qualcosa: 8 punti al primo, 7 al secondo, 6 al terzo e così via…

COME CAMBIA LA CLASSIFICA MONDIALE CON I PUNTI CONQUISTATI NELLA SPRINT RACE:

VERSTAPPEN 189

PEREZ 151

LECLERC 145

SAINZ 133

RUSSELL 116

HAMILTON 94

Lascia un commento