Il finlandese si è calato nell’abitacolo della futura W11 con la quale il team di Brackley darà la caccia al settimo costruttori consecutivo. Il sedile è stato approvato.

La Mercedes è già al lavoro per ultimare la Mercedes W11 che scenderà in pista nel 2020. L’obiettivo è quello di estendere l’imbattibilità che ha contraddistinto l’era ibrida del team di Brackley e le premesse per farlo sembrano esserci tutte. Nella giornata di ieri, Valtteri Bottas ha effettuato la prova del sedile sulla nuova monoposto. Il finlandese si è infilato la tuta ed è entrato in un abitacolo ovviamente ancora spoglio in una stanza della sede del team. Il tutto è stato mostrato in un video diramato dagli account social della Mercedes stessa.

Il #77 ha anche commentato la prova sedile dimostrandosi eccitato per l’inizio del prossimo campionato: ”Ciao ragazzi, ho fatto il sedile per la prossima stagione. Sono impaziente di poter guidare la nuova monoposto. Sono davvero eccitato nel pensare alla prossima stagione. Queste sono le ultime ore di lavoro con il team per questa e la prossima stagione, poi avremo le vacanze. Abbiamo passato giornate molto utili in fabbrica, facendo degli incontri importanti con i nostri ingegneri. Credo siano state giornate fondamentali per noi. Vi saluto tutti e buone vacanze!”.

Qui potrete vedere il video in cui Bottas testa il suo ”ufficio” per il futuro campionato.

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: