F1| Toto Wolff in ricordo di Lauda: “E’ stato un vero onore chiamarti presidente e mio privilegio chiamarti amico”

Il team boss della Mercedes Toto Wolff ha lasciato un messaggio molto toccante a Niki Lauda, scomparso nella notte di ieri all’età di 70 anni e con il quale ha condiviso le gioie di 10 titoli mondiali negli ultimi 5 anni.

Sono passate poche ore dalla sconvolgente notizia della morte di Niki Lauda, campione nello sport e nella vita, che ci ha lasciato all’età di 70 anni. Una notizia che ha ovviamente sconvolto tutto il mondo della Formula 1 e non solo, ma sopratutto a chi era molto legato all’ “uomo dei miracoli”, in ricordo del tragico incidente del 1976 al Nurburgring…

Tra coloro che erano molto legati al tre volte campione del mondo austriaco, non solo nello sport ma anche nella vita, c’è la famiglia della Mercedes. In particolare, la scuderia anglo-tedesca, per bocca del proprio direttore esecutivo Toto Wolff, ha lasciato un commuovente messaggio rivolto al presidente non esecutivo.

Il messaggio commemorativo comprende un messaggio istituzionale da parte di tutto il team Mercedes Motorsport in ricordo di questi 6 anni e mezzo, in cui Lauda è stato partecipe dei suoi successi, e poi le ultime righe, ricche di emozioni, dove Toto Wolff ricorda Niki Lauda come un amico oltre che un Presidente, con cui ha condiviso gioie e dolori (pochi) negli ultimi 5 anni in Formula 1.

Il messaggio di Toto Wolff e del team Mercedes in ricordo di Niki Lauda

“Prima di tutto, a nome della squadra e di tutta la Mercedes desidero mandare le mie più sentite condoglianze a Brigit, al figli di Niki, alla sua famiglia e agli amici più stretti” 

“Niki rimarrà per sempre una delle leggende più grandi del nostro sport. Ha concentrato in sé eroismo, umanità e onestà sia fuori che dentro l’abitacolo” 

“La sua morte lascia un vuoto immenso in Formula 1. Non abbiamo appena perso solo un eroe che ha messo in scena il ritorno in pista più straordinario di sempre, ma anche un uomo che ha portato in F1 preziosa chiarezza e candore. Ci mancherà immensamente anche come voce della Mercedes”.

Il messaggio di Toto Wolff diventa man mano meno istituzionale e molto più emozionale, un chiaro messaggio di quanto Lauda fosse una presenza preziosa e un uomo che per il team Mercedes aveva una grande importanza…

Il nostro team, la Mercedes, ha anche perso una vera e propria guida. Come compagno di squadra negli ultimi 6 anni e mezzo, Niki è sempre stato brutalmente onesto e incredibilmente leale. E’ stato un privilegio poter contare su di lui nel nostro team. E’ stato un privilegio poterlo annoverare nella nostra squadra e capire quanto significasse per lui far parte dei successi della nostra squadra. Ogni volta che girava negli stabilimenti di Brackley e Brixworth, o nel corso dei suoi discorsi motivazionali, ha sempre portato un’energia impossibile da replicare per chiunque altro”.

Nelle ultime righe del messaggio rivolto a Lauda, ci sono le emozioni e un ricordo strettamente personale scritto da Toto Wolff. Una dedica scritta in prima persona da Wolff, che fa capire come per il team principal della Mercedes, Lauda fosse un amico oltre che un collega nel team, per il quale nutre grande rispetto e stima.

“Niki, sei semplicemente insostituibile e non ci sarà mai nessun altro come te. E’ stato un vero onore chiamarti presidente e mio privilegio chiamarti amico”.

 

Giuly Bellani

Giuly Bellani

Sono una ragazza appassionata di F1 e Motorsport.