F1 NewsFormula 1

F1 | Schiff su Hamilton: “Ormai è un vero divorzio con Mercedes”

Se dovessimo paragonare i due piloti Mercedes dall’inizio della stagione 2024 di Formula 1, diremmo chiaramente che Lewis Hamilton ha dovuto lottare di più rispetto al compagno George Russell. Quest’ultimo, inoltre, è in vantaggio di 8-1 nei confronti in qualifica con Sir Lewis.

Tuttavia, in Canada, Hamilton sembrava prendersi la colpa personalmente per la sua mancanza di prestazioni in qualifica. Intervenendo nell’ultimo episodio del podcast Sky Sports F1, l’ex pilota della W Series Naomi Schiff ha espresso il suo punto di vista sulla prestazione dell’inglese.

“Penso che una volta che si presenta l’opportunità, si innesca in te qualcosa che ti sveglia,” ha detto. “Dopo Abu Dhabi 2021, tornare l’anno successivo con una macchina che non è in grado in un certo senso di vendicarti, è abbastanza frustrante da un punto di vista psicologico. Nel 2023 l’ho visto un po’ più felice e sicuro di sé. Solo che quest’anno sembra che già sia andato via”.

IL RAPPORTO ORMAI DETERIORATO CON MERCEDES

Schiff ritiene che sia inevitabile che il rapporto tra Hamilton e la Mercedes si deteriori.

“Questo di per sé non sarà comodo per Lewis”, ha aggiunto. “Si poteva vedere che già a Monaco c’era uno strano linguaggio del corpo. Non so se c’è un nuovo livello o un aspetto psicologico che emerge essenzialmente da quello che è un divorzio con Lewis e la squadra. Accadrà per tutta la stagione. Inevitabilmente verrà escluso dagli incontri importanti, George sarà la preferenza per la squadra in questo senso“.

Una questione di dubbi: “Tutte queste cose metteranno un po’ di dubbi sia nella testa del team che in quella di Lewis. A che gioco stanno giocando? E’ ancora a bordo? È giá fuori? Penso che entrambi proveranno a fare tutto il possibile. So che Mercedes e Lewis hanno la sensazione di voler finire questa cosa in bellezza perché c’è tanto rispetto tra le parti. Ma la realtà è che quando si insinua il dubbio diventa difficile mantenere un certo rapporto,” ha concluso.

Lascia un commento

Formula 1 - Notizie F1, News Auto