Le libere 3 del Red Bull Ring confermano l’1-2 Mercedes, con Bottas più vicino a Lewis. Terzo Verstappen davanti a Perez e Leclerc, ma il gap delle rosse è pesante.

La Mercedes si conferma di un’altra categoria anche nelle prove libere 3 del Red Bull RingLewis Hamilton ha comandato anche l’ultima sessione, completando il percorso netto iniziato sin da ieri mattina. Il campione del mondo ha girato in 1’04”130, migliorando di un paio di decimi quanto aveva fatto nel pomeriggio di venerdì. I tempi sono arrivati ovviamente con gomma Soft. Si avvicina al compagno di squadra Valtteri Bottas, staccato di 147 millesimi ed autore del record nel secondo settore. La stabilità della W11 è letteralmente impressionante, con una superiorità netta dimostrata anche nei primi 16” della pista dove conta la power unit.

Risale la Red Bull targata Honda, con Max Verstappen terzo ma con circa tre decimi di gap dal battistrada. L’olandese continua a fare la differenza nei confronti di Alexander Albon, il quale non è andato oltre il sesto tempo in mezzo alle Ferrari. A proposito delle rosse, la SF1000 continua a deludere e con Charles Leclerc è solo quinta, mentre Sebastian Vettel è settimo. Il monegasco ha girato in 1’04”703, con ben oltre mezzo secondo di ritardo da Hamilton. Le libere 3 del Red Bull Ring hanno dato un’ulteriore conferma di quanto questa monoposto sia in netto ritardo rispetto alla concorrenza, con la Racing Point di Sergio Perez che si è infilata in quarta posizione davanti al giovane ferrarista.

Ottavo Lance Stroll, che ha però commesso un errore nelle ultime due curve ed è per questo rimasto distante dal compagno di squadra. La top ten è stata completata dall’AlphaTauri di Pierre Gasly e da una McLaren molto in sordina, con Lando Norris solo decimo. Alle spalle del britannico troviamo le Renault di Esteban Ocon e Daniel Ricciardo, anche loro molto indietro rispetto a ieri. A seguire Carlos Sainz e Daniil Kvyat, mentre Haas ed Alfa Romeo Racing sono nel baratro e lottano per le ultime posizioni con le Williams. Da segnalare un brutto incidente per il rookie Nicholas Latifi, che ha impattato alla prima curva causando una bandiera rossa. Alle 15 le qualifiche.

 

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: