Il management di Toto Wolff ha firmato con il pilota britannico Lando Norris aggiungendolo a Russell e Bottas.

La Mercedes tornerà a fornire i motori alla McLaren dalla stagione 2021, con il team di Woking (con gli alfieri Lando Norris e Carlos Sainz) accantonerà le power unit Renault dopo appena tre anni di collaborazione. Si tratta di un binomio storico quello tra la casa di Stoccarda ed il team inglese, che tra 1995 e 2014 ha vinto il titolo mondiale costruttori del 1998 e tre allori piloti con Mika Häkkinen e Lewis Hamilton.

Norris
Tra i maggiori talenti che si sono messi in luce in F1 quest’anno c’è Lando Norris, giovane britannico che sta facendo vedere delle cose positive ed è figlio di Adam Norris, capo della Horatio Investments. Questo ha favorito il passaggio di Lando al management della Mercedes, che si occuperà del suo futuro. Norris junior diventerà dunque uno dei protetti del team principal di Brackley Toto Wolff, che già segue le carriere di Valtteri Bottas e George Russell. Il vivaio vede dunque un nuovo pilota entrare, dopo la dipartita di Esteban Ocon verso la Renault.

di Giovanni Messi

Fonte Automoto

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: