Pazzo di gioia Daniel Ricciardo dopo il trionfo a Monza, 9 anni dall’ultima vittoria McLaren in Formula Uno. Il pilota austrialiano ha ritrovato il primo gradino del podio dopo Monaco 2018 quando guidava una Red Bull. Sembrava essersi perso dopo l’addio alla casa austriaca, ma questa vittoria, quasi inaspettata in Italia, lo ha galvanizzato.

Queste le sue parole nel post-gara: “Posso dire una parolaccia? Ah no?! Ok, beh, però era ora… Il momento cruciale è stato la partenza, ha funzionato bene per me, però anche con una buona partenza non potevo avere garanzia di vincere. Ho solo cercato di tenere giù il piede per tutto il GP, è andata bene”.

Sentivo da venerdì che c’era qualcosa dentro di me di positivo, mi aspettavo qualcosa di buono, era una sensazione. Il segreto? È che ho fatto finta di andare piano per tutto l’anno, così stavolta li ho sorpresi… Scherzi a parte, dopo la pausa estiva ho cominciato a ritrovarmi, è andata bene, per tutto il team credo sia un risultato straordinario”. Prima di rivolgersi ai tifosi in tribuna, parlando in italiano: “Speravo ci fosse una Ferrari sul podio, ma comunque vi dico che c’è un nome italiano in cima a tutti”.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: