I due rivali Verstappen e Hamilton si sono scontrati al ventiseiesimo giro del gran premio di Monza. Incidente che varrà al leader del campionato una penalità di cinque posizioni da scontare nel prossimo GP di Sochi.

Lo scontro avvenuto al circuito Brianzolo, segna anche il loro secondo incidente in cinque gare, dopo quello avvenuto al gran premio di Silverstone, in cui Max si andò a schiantare contro le barriere a più di 250km/h.
Ma se quel crash è stato ritenuto solo un incidente di gara, nonostante Hamilton abbia dovuto comunque scontare una penalità di 10 secondi in gara. All’incidente incorso a Monza, avvenuto alla prima variante, è stata affibbiata la colpa all’Olandese.
Con i due piloti che non sono disposti a lasciare nemmeno un centimetro di spazio al diretto rivale, questo si traduce, inevitabilmente, in dei possibili scontri che possono avvenire in qualsiasi pista e in qualsiasi curva.

Christian Horner, Team Principal della squadra austriaca di Formula 1, ha sempre avuto il parere di come il loro scontro avvenuto a Monza sia stato soltanto un incidente di gara, causato dalla foga della sfida al titolo iridato.
“La mia opinione su quell’incidente è invariata rispetto a quando l’ho visto. Per me, è stato un incidente di gara, Max ha visto una piccola porta aperta” ha detto Horner.
“È stata una mossa aggressiva, ma abbiamo visto tante mosse accadere lì per tutto il fine settimana. E, naturalmente, Lewis non voleva concedere la posizione in pista, entrambi sapevano cosa significava. Così hai avuto due piloti, uno che voleva disperatamente difendere e uno attaccare. Il risultato è stato, purtroppo, quello che abbiamo visto lì.”
Aggiunge il Team Principal: “È stato solo sfortunato il modo in cui la macchina sia saltata, rendendolo il tutto più drammatico”.

Non ci resta che aspettare il prossimo GP di Sochi che, stando alle notizie trapelate, oltre alle cinque penalità in griglia, il leader del campionato, dovrà scontare una penalità causata dalla possibile sostituzione della Power Unit.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: