Simone Resta, Direttore Tecnico della Haas, ha dichiarato che la stabilità regolamentare favorirà le operazioni della scuderia americana.

Dopo un 2022 in cui ha abbandonato le ultime posizioni della classifica, la prossima stagione di F1 dovrà rappresentare la conferma della crescita della Haas. Il team americano, il primo a deviare tutte le sue risorse verso il cambio regolamentare, ha azzeccato il progetto della VF-22, che ad inizio campionato rappresentava un’habitué della zona punti con Kevin Magnussen. Nel prosieguo della stagione, la scuderia diretta da Guenther Steiner ha perso terreno nei confronti dei rivali diretti, i cui efficaci sviluppi hanno piano piano relegato la Haas al ruolo di comprimaria. L’ottavo posto finale in Classifica Costruttori segnala comunque un netto miglioramento dopo un 2021 tormentato, e Simone Resta ha sottolineato che per diversi motivi la prossima stagione, nella quale Nico Hulkenberg sostituirà Mick Schumacher, sarà meno complessa per la scuderia americana.

“Il 2022 è stato un anno molto difficile.” – ha affermato il Direttore Tecnico della Haas, intervistato da RacingNews365.com“Tuttavia, la decisione di concentrarci sui nuovi regolamenti sin da inizio 2021 può averci aiutato a migliorare dal punto di vista della competitività. Forse altre squadre hanno dato un’importanza maggiore al 2021, distribuendo diversamente le risorse finanziarie. Ovviamente abbiamo visto che, dopo un po’, le scuderie recuperano terreno. In termini assoluti, per noi il 2023 sarà più comodo, perché possiamo trasferire molti componenti della vettura 2022. Non è tutto nuovo come lo era lo scorso anno, in cui abbiamo dovuto realizzare ogni parte (dadi, mozzi, ali, eccetera) da zero. Ora sarà più semplice, anche perché il team si trova in una situazione migliore a livello di struttura e stabilità del team. Quando io e gli altri ingegneri siamo arrivati, abbiamo dovuto cominciare il lavoro da un foglio bianco. Nel 2023 dipenderà tutto dagli sviluppi degli altri”.

Foto: Alessandro Martellotta per newsf1.it

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: