GP Toscana: le novità aerodinamiche

Ieri abbiamo parlato delle prime novità tecniche viste su alcuni scatti fatti in fretta e furia dai presenti al Paddock della F1. Abbiamo visto che tranne qualche eccezione, non ci sono grosse novità in vista del GP della Toscana. Le ali posteriori ad esempio si sono semplicemente adeguate con il carico al circuito del Mugello. La Mercedes aveva portato diverse T-Wing da provare, e la Alpha Tauri ha portato un ala anteriore con un deviatore particolare. Oggi, però, con le prove libere 1 siamo riusciti a scorgere qualche dettaglio in più, che abbiamo deciso di voler mostrare.

Una prima importante novità arriva direttamente dalla McLaren. La scuderia di Woking ha portato in pista un muso completamente nuovo, chiaramente ispirato al modello adottato dalla Mercedes. Si tratta di un muso, la cui parte portante è ridotta di spessore e vede anche un’estremità dalla forma completamente diversa. 

 

Foto via #Amus Automotorundsport

Un’altra novità riguarda la Racing Point. In particolare sulla vettura di Lance Stroll troviamo un nuovo disegno delle pance laterali, con linee maggiormente nette e “spezzate”. Sulla macchina di Perez, invece, è rimasta la vecchia configurazione, quella con un disegno con linee più morbide.

Novità Racing Point


Infine, qualche altra piccola novità l’ha portata, sempre all’altezza dei badgeboards la Renault. Nella foto sotto si possono vedere le differenze tra la versione nuova e la vecchia. La foto non rende benissimo, ma si possono notare degli elementi nuovi laddove è evidenziato con la freccia rossa. Dovrebbe essere una soluzione per migliorare il flusso che poi va al posteriore della vettura.

Per il momento questo è tutto. Se dovessero esserci altri aggiornamenti che ci sono sfuggiti, saranno prontamente aggiunti. Di fatto, la Mercedes e la RedBull sembrano ancora una volta le favorite. Basti pensare che hanno percorso le curve Casanova-Savelli e le due Arrabbiate a tavoletta. 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: