F1 Mercedes – Siamo ormai a stagione inoltrata e, come è normale che sia, cominciano ad emergere i primi definitivi giudizi sul valore delle vetture.
Stroncata senza pietà la creatura di James Allison e del suo team di ingegneri, considerata universalmente come la grande delusione di questo 2022. La W13 che tanto aveva impaurito i suoi avversari durante i test pre-stagionali per il suo layout estremo e sconvolgente, oggi si trova a competere con scuderie quali Haas e Alpine, lontana anni luce dai fasti degli scorsi anni.
Sul momento di crisi Mercedes ha parlato anche Emerson Fittipaldi, vecchia gloria della Formula 1, che ha smentito le voci secondo cui alla base dei problemi della W13 ci sarebbe la scarsa competitività della Power Unit tedesca.

mercedes F1
mercedes F1


“Se si confronta la Mercedes con la McLaren, entrambe possiedono lo stesso motore”, ha detto l’ex pilota della McLaren. “Ma la McLaren a Imola è stata molto più veloce della Mercedes, quindi questo vuol dire che il problema della Mercedes non è solamente il motore, bensì anche il telaio”.
Il Gran Premio di Imola ha anche conferito a Mercedes l’innegabile conferma di avere in casa un futuro campione come Russell, pronto a raccogliere l’eredità di Hamilton.
In merito all’intrigante sfida interna al team tedesco, invece, Fittipaldi si è espresso con parole al miele nei confronti del giovane Russell.
“Vedere Russell stare davanti a un campione come Hamilton è interessante. George è molto bravo, sappiamo tutti che è un giovane talentuoso e che è molto forte. Correrà al livello di Hamilton, come velocità siamo lì”.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: