Charles Leclerc ha affermato che i gradi risultati in qualifica sono arrivati grazie ad un cambiamento significativi nell’approccio della sessione.

Ci avvicinami sempre di più alla fine del Mondiale e, come ogni anno, ogni pilota vuole chiudere la stagione davanti al proprio compagno di squadra. In alcune Scuderie come la Racing Point, il bilancio è già deciso, salvo clamorosi risultati. In Ferrari, invece, la situazione è tutta aperta: Charles Leclerc ha un vantaggio di soli 9 punti su Sebastian ed entrambi hanno finito 9 gare davanti al proprio compagno di squadra.

Durante il weekend giapponese il pilota ha risposto alla domanda di come sia riuscito a migliorarsi così tanto da contrastare il proprio compagno di scuderia.

Ecco la sua risposta: “Ho cambiato una cosa abbastanza grande nove o dieci gare fa. Ma dalla pausa estiva non tanto. Prendo solo fiducia nel fatto che la squadra sta migliorando sempre di più, stiamo lavorando nella stessa direzione e penso che al momento stia pagando, quindi è bello vederlo“.

Ho cambiato l’approccio alle qualifiche soprattutto dopo Baku. Dopo il crash in Q2 sono rimasto molto, molto deluso e ho cambiato alcune cose per avere solo un accumulo migliore fino all’ultimo giro della Q3 e penso che questo mi abbia aiutato molto“.

A proposito dell'autore

Sono un appassionato di Motorsport, specialmente delle auto a ruote scoperte. Mi accontento con poco: domenica con pizza, birra e F1!!!

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: