Notizie F1

F1 | Ferrari, Leclerc: “Problema al pedale incredibile, ma ce l’abbiamo fatta”

Ferrari F1 – Tutti si sono accorti durante gli ultimi giri del Gran Premio d’Austria di come la vettura di Charles Leclerc sia incappata in un particolare guaio meccanico. Il pedale dell’acceleratore della F1-75, infatti, rimaneva costantemente aperto al 30%, costringendo il pilota monegasco ad una guida ai limiti dell’eroico per portare al traguardo la propria monoposto in prima posizione.
La sequenza di concitati team radio scambiati tra Leclerc e il suo ingegnere di pista è stata, per i tifosi ferraristi, l’emblema dell’ennesimo colpo di scena non voluto di questo 2022.

Colpo di scena anticipato qualche giro prima dalla clamorosa rottura del motore dell’altra F1-75, quella di Carlos Sainz, che proprio mentre si trovava ingaggiato con Verstappen per la seconda posizione si è visto togliere da davanti agli occhi la possibilità di conquistare un altro ottimo podio. Da quel momento, più di un campanello d’allarme ha iniziato a suonare nel box della scuderia italiana, dovendo preoccuparsi prima che non accadesse nulla alla macchina del leader Leclerc, e poi anche di non sbagliare per l’ennesima volta la strategia, dato il regime di virtual safety car in corso.
Per fortuna questa volta gli uomini di Maranello non hanno sbagliato, consentendo a Leclerc di difendere la sua prima posizione ad armi pari contro Max Verstappen, nonostante il problema al pedale.

copyright scuderia ferrari twitter
Ferrari F1 Leclerc



“È stata davvero una bella gara, il ritmo c’era dall’inizio e abbiamo avuto delle belle battaglie con Max”, ha commentato Leclerc al termine della gara, che sul problema all’acceleratore ha dichiarato:
“Alla fine è stato incredibilmente difficile. Ho avuto questo problema con l’acceleratore, e rimaneva bloccato al 20 o 30% di pressione alle basse velocità. Quindi è stato davvero difficile ma siamo riusciti a tirare avanti fino alla fine. Sono davvero felice”.
Riguardo alla preoccupazione per la rottura di Sainz, invece, il monegasco ha detto:

“Sì, stranamente è accaduto più o meno allo stesso momento [rispetto al guasto al pedale], quindi certo, mi è venuto alla mente. Sapevo che il mio non era un problema al motore perché era solo il pedale che era strano. Sia schiacciandolo che alzando il piede il pedale non andava mai a zero. Ma fortunatamente ce l’abbiamo fatta”.
Infine, un’occhiata al recente sfortunato passato per Leclerc, vittima di errori di strategia e noie meccaniche:
“Avevo assolutamente bisogno di questa vittoria. Intendo, le ultime gare sono state incredibilmente difficili per me, ma anche per il team ovviamente. E poter finalmente mostrare la velocità che abbiamo e ciò che possiamo fare è incredibile, quindi dobbiamo spingere fino alla fine”.

Lascia un commento