Mattia Binotto, Team Principal della Ferrari, afferma che le investigazioni tecniche di fine stagione hanno dimostrato che il motore della Ferrari era legale per tutta la stagione.

Ma secondo l’ingegnere tutta l’attenzione del motore della Scuderia ha in realtà rivendicato il team di Maranello: “Se guardiamo l’intera stagione, probabilmente non c’era nessuna squadra che fosse controllata con la stessa frequenza della Ferrari, sia prima che dopo le direttive tecniche”.

Ferrari Motore 2020

“Questi test sono normali e sono addirittura buoni perché sottolineano che la tua auto è legale. Non abbiamo mai cambiato il modo in cui abbiamo usato il motore nel finale di stagione. Il nostro motore era sempre legale“.

Anche li CEO della Ferrari, Louis Camilleri, non si aspettavo così tante speculazioni ed, infatti, si è espresso duramente con le parti: “La Ferrari è conosciuta in tutto il mondo e noi siamo in borsa. Integrità e regolarità sono per noi fondamentali. Penso che la gente dovrebbe tenerne conto quando si creano tali sospetti”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: