Il monegasco della Ferrari tre decimi sotto al compagno di squadra. Continua a sorprendere il nuovo pilota Force India

Charles Leclerc inizia a fare sul serio. Il nuovo arrivato in casa Ferrari si è ideato sin dai primi giri in testa alla classifica, migliorando costantemente le sue prestazioni. A pochi minuti dalle 13 locali ha deciso di forzare maggiormente andando a migliorare quanto fatto ieri da Sebastian Vettel. A pochi minuti dalla pausa pranzo, Leclerc ha girato in 1’36’’559, rifilando tre decimi al nuovo compagno di squadra. Per il monegasco anche 59 giri percorsi ed un’ottima costanza di rendimento, sicuramente non poteva cominciare meglio la sua avventura con la Ferrari.

Alle sue spalle è salito Pierre Gasly, che sulla Red Bull ha praticamente ripetuto il tempo di Verstappen di ieri girando in 1’37’’976. Il francese è stato molto attivo con 71 giri percorsi. Terzo Lance Stroll che si conferma sin da subito in simbiosi con la Force India arrivando a meno di un decimo da Gasly. Un vero e proprio maratona Valtteri Bottas, che ha inanellato 80 tornate pari a circa un GP e mezzo. Il finlandese è quarto in 1’38’’590, seguito dalla Toro Rosso-Honda del rientrante Daniil Kvyat.

Sesto Artem Markelov con la Renault, autore di 43 passaggi. Positivo anche il debutto di Louis Deletraz sulla Haas che ha percorso 55 giri senza commettere alcun errore al momento. Chiudono la classifica Sainz, Giovinazzi e Kubica, con il polacco della Williams che ha girato meno di tutti con le sue 39 tornate.

di Giovanni Messi

Foto in alto a destra by AutoMotorUndsport

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: