La scuderia con sede a Faenza può contare sul pilota francese che ha ottenuto brillanti risultati nel 2020. L’arrivo di Yuki Tsunoda, al posto di Daniil Kvjat, darà inoltre un impulso nuovo al team motorizzato Honda.

Dopo l’ottima stagione 2020 in scia alla Ferrari, l’AlphaTauri potrebbe essere la sorpresa del campionato 2021. Il team è cresciuto moltissimo da quando Pierre Gasly è tornato in squadra, dopo la breve e negativa esperienza in Red Bull ad inizio 2019.

Lo scorso anno Gasly è stato in grado di vincere a Monza, dodici anni dopo il successo di Vettel con la Toro Rosso. Un trionfo nato dalla grande sinergia della scuderia di Faenza con il motorista Honda, che ha reso possibile il raggiungimento del nuovo record di punti (107) del team in una singola stagione. L’AlphaTauri ha concluso al settimo posto nel mondiale costruttori nel 2020 e dopo aver salutato il russo Kvjat, ha deciso di scommettere sul giapponese Yuki Tsunoda.

Dopo una ottima stagione in F2, conclusa al terzo posto, Tsunoda è pronto alla sfida del Circus. Il suo obiettivo è arrivare a vincere una gara di F1. Sarebbe il primo giapponese a vincere un GP nella storia della Formula 1.

Come la maggior parte dei piloti, il mio obiettivo è sempre stato quello di correre in Formula 1, quindi sono felicissimo di questa notizia. Voglio ringraziare la Scuderia AlphaTauri, la Red Bull e il Dr. Marko per avermi dato questa opportunità e, ovviamente, anche la Honda per avermi supportato finora nella mia carriera, dandomi la grande occasione di correre in Europa. Un ringraziamento anche alle squadre con cui ho corso per poter arrivare a questo punto, in particolar modo la Carlin, squadra con cui ho imparato tanto quest’anno. Mi rendo conto che l’anno prossimo porterò con me le speranze di tanti fan giapponesi di F1 e farò del mio meglio anche per loro”, ha spiegato Tsunoda.

Rispetto ai rendering della presentazione, l’AlphaTauri AT02 nel filming day di Imola ha svelato il nuovo muso “stretto” insieme ad un’ala modificata, nuovi condotti dei freni anteriori e fondo.

Franz Tost, team principal AlphaTauri, ha dichiarato: “La Red Bull segue da un po’ di tempo la carriera di Yuki e sono sicuro che sarà una grande risorsa per la nostra squadra. Quest’anno in Formula 2 ha dimostrato il giusto mix di aggressività e buona comprensione tecnica. Durante i test di Imola dello scorso novembre, quando ha guidato la nostra vettura del 2018, in simulazione gara i suoi tempi sul giro sono stati molto costanti e ha progredito nel corso della giornata, fornendo utili feedback ai nostri ingegneri. Inoltre, la sua integrazione con gli ingegneri della Honda è stata perfetta, il che sicuramente aiuta. Durante i test di Abu Dhabi, ha dimostrato di apprendere molto rapidamente di essere pronto per fare il grande passo verso la Formula Uno”.

F1 2021 Alpha Tauri

DAZN nuovo sponsor AlphaTauri

L’AlphaTauri potrebbe progredire ulteriormente nell’ultima stagione di partnership con la Honda, che lascerà il Circus al termine del 2021. Sia la RB che l’AT potranno continuare poi ad usufruire delle PU Honda grazie al congelamento dei motori. Se lo scorso anno il team italiano è riuscito ad andare a punti quasi in ogni GP, l’obiettivo sarà inserirsi nella lotta di centro gruppo con la speranza che Tsunoda confermi il suo talento anche nella massima categoria del motorsport.


A proposito dell'autore

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: