Ross Brawn ha mostrato un’immagine di F1 concept seguendo le regole che verranno introdotte tra tre stagioni

Nel corso del seminario di ”Tech talk” nella giornata di ieri a Singapore, il managing director della Formula 1 Ross Brawn ha mostrato la prima immagine di come potrebbero essere le monoposto del 2021. Rapidamente, il rendering della vettura ha fatto il giro dei social scatenando le reazioni dei tifosi di tutto il mondo. Si tratta di una concept car che rende l’idea di quanto potrebbero cambiare le vetture con lo scopo di renderle più affascinanti ed in grado di offrire uno spettacolo maggiore durante i Gran Premi.

Nell’immagine è rappresentata una Ferrari, che si dimostra ben diversa da quella attuale. Le ruote sono da 18 pollici, ala anteriore con meno dettagli aerodinamici e dalla forma più arrotondata e sidepods che terminano verso l’alto quasi a contatto con gli pneumatici. Risalta all’occhio la parte posteriore, con il cofano motore che appare collegato all’ala posteriore ( cosa che accadeva nel 2010 quando le pinne si raccordavano direttamente all’alettone). Essa presenta delle paratie che fanno quasi da copriruota, magari un sistema di sicurezza per evitare decolli in caso di contatto tra le gomme. L’immagine ha sicuramente colpito i milioni di fan, dividendosi tra una parte favorevole opposta ad una contraria che non è ancora pronta per un cambiamento del genere al livello di immagine. Il render diramato da Brawn è senza dubbio un primo bozzetto e non un’idea definitiva, dato che prima di approvare le nuove regole bisognerà ascoltare il parere delle squadre.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: