DALLA FRANCIACORTA AI COLLI PIACENTINI CON NUOVO BERLINGO

Una compagna di viaggio, una vettura per la famiglia, un mezzo per trasportare attrezzature sportive, tante valige e perché no? Anche i sogni.

Disponibile in due misure, M e XL, lunghe rispettivamente 4,40 metri e 4,75 metri, da 5 e 7 posti, il Nuovo #Berlingo fa un passo in avanti rispetto al passato, dal punto di vista estetico e anche tecnologico. Oggi si trasforma in un veicolo che fa dello stile uno dei suoi punti di forza. Il frontale di Nuovo Citroën #Berlingo si distingue per caratteristiche forti, che derivano dall’adozione per la parte anteriore della piattaforma EMP2 e dagli sbalzi accorciati. Ora ha un cofano più alto e corto, che domina la strada; il parabrezza spostato in avanti offre più spazio e più luminosità. I tratti somatici del frontale rivelano l’appartenenza ai modelli #Citroen di ultima generazione con la firma luminosa su due livelli e gli airbump laterali in grado di coniugare grande personalità con elementi di praticità e comfort. La scelta di materiali morbidi e accoglienti ispirati al mondo degli arredi e dei viaggi rendono l’abitacolo funzionale e pratico.

Allora è facile salire a bordo attraverso le due porte laterali scorrevoli, dotate ora di vetri elettrici, e farsi cullare dalle note della propria canzone preferita scivolando dolcemente tra i vigneti d’autunno che si colorano di giallo e rosso. La funzione Mirror Screen, con Android Auto, Apple Car Play e MirrorLink permette infatti di usare le applicazioni del proprio Smartphone sul TouchPad da 8 pollici in totale sicurezza. Ma questa è solo una delle quattro tecnologie di connettività di cui è dotato Nuovo #Berlingo che dispone anche di un sistema di navigazione connessa 3D di ultima generazione, del dispositivo di ricarica Wireless per smartphone e del #Citroen Connected Box con Pack SOS che interviene in caso di emergenza attraverso una chiamata geolocalizzata.

Nuovo #Berlingo è anche il mezzo ideale per viaggi lunghi in compagnia della famiglia per macinare chilometri in totale sicurezza grazie alle 19 tecnologie di assistenza alla guida, come l’Head up Display a colori, il regolatore di velocità adattativo, o ancora, l’avviso di superamento involontario della carreggiata e l’Active Safety Brake, il sistema di frenata d’emergenza con allarme sonoro e visivo. Per evadere dalla città e immergersi nella natura interviene poi sistema Grip Control con Hill Assist Descent che permette di adattare la motricità delle ruote anteriori in funzione del terreno. È sufficiente selezionare una delle 5 modalità con il comando dedicato, situato sulla console centrale. Insieme al Grip Control, la funzione Hill Assist Descent aiuta a mantenere il veicolo a velocità ridotta anche su forti pendenze.

E mentre si attraversa l’Italia per raggiungere la propria meta di vacanza i bambini a bordo potranno divertirsi a nascondere i propri giochi nei 28 vani portaoggetti disseminati nell’abitacolo per una volumetria totale disponibile di 186 litri. Del resto lo spazio a bordo è un altro degli assi nella manica della terza generazione di #Berlingo; sotto all’ampio portellone posteriore infatti si nasconde un bagagliaio con una capienza di 775 litri per la versione M e 1.050 per quella XL, in configurazione 5 posti. L’accesso al vano bagagli è facilitato grazie al lunotto posteriore apribile e oscurato, dotato di un’inedita tendina copribagagli a scomparsa a 2 posizioni, molto utile nelle fasi di carico o scarico. Permette di caricare il bagagliaio in modo ottimale anche quando manca lo spazio per aprire il portellone.

Ampia infine la gamma di motorizzazioni che si arricchisce oggi del nuovo 1.5 BlueHDi e la possibilità del cambio automatico EAT8. Senza dimenticare l’efficiente 1.2 PureTech da 110 CV.

Redazione (Newsf1.it) Salvatore Asero Editore 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: