In dirittura d’arrivo il nuovo enorme e velocissimo SSUV Super-SUV di Aston Martin, si chiama DBX ed ha più di 500 cv.

Oltremanica non perdono tempo. Aston Martin investe nel segmento di auto che, da 15 anni a questa parte, sta tirando più di ogni altro. Certo, data la caratura della casa automobilistica, non si tratta di un comune SUV, bensì di una versione potente, antitetica, lussuosa e brutale. Un Super-SUV, SSUV, insomma.

La parola d’ordine è “Potenza”, che viene appena prima di “Alte Prestazioni” e “Lusso”. Ecco subitamente descritto questa nuova Aston Martin DBX che arriverà, sembra, entro nel corso del 2020. Non sappiamo se comparirà nei futuri film di 007, come le sorelline coupé, ma sappiamo che di certo lo aiuterebbe a scappare dal più losco dei cattivi, dato che monta un motore V8 4.0 litri biturbo.

Lo stesso V8 viene montato anche su Vantage e DB11 ma che sviluppa la bellezza si 542 cv, 32 cv in più rispetto alle due coupé. La coppia massima tocca quota 700 Nm, contro i 675 Nm delle due sorelline e si piazza subito sotto la Lamborghini Urus (650 cv e 850 Nm di coppia massima) ma allo stesso livello della Bentley Bentayga V8 (542cv e 770 Nm di coppia massima), in attesa del SSUV Ferrari.

Aston Martin DBX, a livello estetico, è ben riconoscibile dalla calandra frontale che non ha mai lasciato i modelli della casa di Gaydon, accoppiata cerchi di diametro generoso e da parafanghi sportivi. Attendiamo ansiosi le foto ufficiali per darne un giudizio più preciso.

Per concludere, il prezzo non sarà accessibile ovviamente a tutte le tasche, si parla di oltre 200.000€.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: