A Sebastian Vettel piacerebbe l’idea di gareggiare con i suoi rivali di Formula 1 in una gara di Gran Turismo.

La Formula 1 tornerà in pista al Nurburgring per il Gran Premio dell’Eifel, 11 appuntamento del mondiale, in calendario per il prossimo fine settimana. Questa volta, però, il programma non prevede le solite gare di supporto. Infatti la Formula 2 non tornerà in pista fino al Gran Premio del Bahrein, mentre la stagione di Formula 3 si è conclusa al Mugello. Il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel sarebbe entusiasta di provare qualcosa di nuovo.

Qualcosa come l’evento organizzato proprio al Nurburgring nel 1984. Per celebrare l’apertura del nuovo tracciato, infatti, il Nurburgring organizzò una gara con ben 10 campioni del mondo di F1 ed un certo numero di altri piloti di GP. Tutti i piloti in griglia gareggiarono a bordo di una Mercedes 190 E.

La gara venne vinta dall’allora campione di Formula 3, Ayrton Senna, consacrando il pilota brasiliano come futura stella del circus già tre settimane prima del suo primo podio di Formula 1 al Gran Premio di Monaco.

Da allora la Formula 1 non ha più visto un evento simile, dove i suoi piloti gareggiano uno contro l’altro con macchine identiche. Ma il quattro volte campione del mondo è aperto a questa opportunità.

vettel

Sarebbe divertente, sarei pronto“, ha detto il campione tedesco. “Se avessimo la possibilità di gareggiare in auto da turismo o qualcosa del genere, dove poter lottare duramente l’uno contro l’altro, sarebbe interessante. Per noi piloti potrebbe essere un’opportunità per mescolare le carte in tavola e provare altre vetture“.

Attualmente soltanto Brendon Hartley e Fernando Alonso, tra i piloti recenti di F1, hanno gareggiato in competizioni con auto dalle prestazioni identiche, correndo nel Campionato del Mondo Endurance nel 2017 il primo e nel 2018-19 il due volte iridato.

Sainz: “Mi piacerebbe gareggiare con macchine F1 tutte uguali”.

Di tutt’altro parere Carlos Sainz Jr, attuale pilota della McLaren. Il futuro pilota Ferrari ha dichiarato che sarebbe interessante vedere come i piloti di F1 si comporterebbero con macchine uguali, ma lui vorrebbe farlo solo con macchine da F1.

Vorrei competere alla pari con gli altri su una vettura di F1“, ha dichiarato lo spagnolo ad Autosport sull’idea di gare con vetture uguali. “Come pilota, vuoi sempre vedere dove sei sulla macchina più veloce del mondo, cioè una F1. Mi piacerebbe, un giorni, che tutti potessimo avere la stessa macchina di F1 e vedere chi è il più veloce“.

 

 

A proposito dell'autore

Cresciuto nel mito di Schumacher e della "rossa", appassionato di F1 e di motori, Copywriter e Marketer. Follow me: Linkedin: @Michele Cozzola

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: