Il campione del mondo 2009 crede che il nuovo pilota Ferrari potrà complicare la vita al suo compagno di squadra

Il 2019 segna il passaggio di consegne in casa Ferrari tra Kimi Raikkonen e Charles Leclerc. Il monegasco completa così una grande ascesa che nel giro di due anni lo ha portato dal dominare il campionato di Formula 2 sino all’approdo a Maranello, passando per una grande stagione in Alfa Romeo Sauber. Al suo fianco troverà Sebastian Vettel, quattro volte campione del mondo ma che nelle ultime due stagioni ha compromesso la sua rincorsa iridata a causa dei troppi errori commessi.

A parlare della nuova coppia in rosso è stato l’ex campione Jenson Button, trionfatore nel 2009 con la Brawn GP. Da quest’anno Jenson sarà attivo nelle vesti giornalista per Sky Sports F1 ( la versione inglese del nostro canale 207) ed ha paragonato la situazione di Vettel nel 2019 con quella che visse nel 2014 con Ricciardo alla Red Bull: ”Per Seb in Ferrari è più difficile, dato che l’atmosfera è molto diversa e c’è tanta pressione. Sono curioso di vedere come affronterà il nuovo anno ricordando le difficoltà che incontro con Ricciardo anni fa. Daniel lo aveva battuto sia come prestazioni che nella gestione della pressione. Se con Charles succedesse una cosa simile, Sebastian sarà costretto a prendere una decisione difficile sul suo futuro”.

Successivamente, Button ha fatto un plauso a Vettel dimostrando grande stima verso di lui: ”Stiamo parlando di un pilota velocissimo, ma se non sei a posto mentalmente non puoi vincere. Charles sembra un ragazzo fortunato, molto rilassato e penso che il team lo accoglierà molto bene. A volte penso che potrà anche fare male al suo compagno”.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: