Porsche pesca dal passato uno dei suoi modelli più belli. Ispirandosi alla 356 ecco la 911 Speedster, un omaggio agli anni ’50 e come allora, ne sono sicuro, si farà facilmente riconoscere.

Porsche 911, piaccia o no, è un’icona nel mondo non solo dell’automobile ma anche in quello delle corse. È una delle poche auto che mantiene pressoché invariata la linea da diversi anni eppure riesce a vendere tanto. Il suo appeal è molto elevato e questo anche grazie alla sua storia. Ed è proprio dalla storia che i tecnici Porsche vanno a pescare alcuni modelli particolari per poterli proporre in chiave moderna: è il caso della Porsche 911 Speedster.

Porsche Speedster

La particolarità di questa Porsche 911 Speedster sono chiaramente i due prolungamenti a gobba dietro ogni sedile. Vanno a formare una sorta di coperchione gigante che termina poso sopra i fari posteriori. Sarò sincero, la linea che ne deriva, pur essendo molto interessante, non mi fa impazzire. Penso sia più riuscita la Targa.

Questa strana e nuova Porsche Speedster, dicevamo che va a pescare dal passato. Se non altro il nome. L’eletta è chiaramente l’omonima Porsche 356 Speedster di inzio anni ’50, altri tempi. Una classicissima della casa tedesca, apparsa anche in diversi film di Hollywood tra i quali, ci tengo a citare, Top Gun. Non dimentichiamo anche la Porsche 964 Speedster del 1989, sicuramente più simile, soprattutto nella parte posteriore. Auto con un posto sicuro nella storia di Porsche.

Porsche Speedster

Ritorniamo nel 2020, ma non così in fretta. La 911 Speedster infatti è un richiamo al passato: il tettuccio si smonta manualmente, e già questo, su una Porsche, la dice lunga. Cruscotto completamente analogico e cambio manuale 6 marce.

Ma arriviamo alla nota più dolce di quest’auto il motore. Il 6 cilindri aspirato da 510CV è una sinfonia che pochi maestri sanno suonare. I 9000 giri vengono raggiunti in fretta e si fanno sentire. L’accelerazione è ottima, con uno scatto sullo 0-100 km/h in soli 4 secondi. Velocità massima 310 km/h.

Una goduria che poche auto sanno regalare. Credetemi.

Porsche Speedster

Tuttavia, immaginabile, la nota dolente è dietro l’angolo. Porsche 911 Speedster è una serie limitata a 1948 esemplari, è un modello di punta a livello di prestazioni ed è, appunto, una Porsche. Non può che costare tanto, forse troppo? Non saprei. So solo che se ne volete una, dovete correre in concessionaria con non meno di 277.000€. Non male, vero?

A proposito dell'autore

Sono cresciuto a pane e Formula 1. Le auto sono la mia passione e scrivere articoli mi permette di condividerla con tutti voi. Twitter @ivan_morepower

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: