Tanto si è parlato del fondo Ferrari che, vedendo le immagini al rallentatore, fletterebbe in maniera irregolare.

Tanto si è parlato, ma sicuramente i progettisti del Cavallino sono andati a leggere con molta attenzione il regolamento.
Questo contiene molti elementi tecnici,quindi la lettura è sconsigliata ad un profano ed a chi non conosce perfettamente il linguaggio tecnico Inglese in cui il regolamento è scritto.
Ma  andiamo a leggere le frasi,prese dal regolamento, che la Rossa violerebbe

3.7.4 Floor construction
All parts lying on the reference and step planes, in addition to the transition between the two planes, must produce uniform, solid, hard, continuous (no fully enclosed holes), rigid (no degree of freedom in relation to the unit comprising the survival cell/power unit/gearbox), impervious surfaces under all circumstances.
Traduzione: tutte le parti che giacciono sul piano di riferimento […] devono costituire una superfice rigida, solida,uniforme e continua [..] in tutte le circostanze
3.8 Aerodynamic influence
No part having an aerodynamic influence and no part of the bodywork, with the exception of the parts referred to in Articles 3.7.10, 3.7.11 and 3.7.12, may under any circumstances be located below the reference plane.
 
Traduzione: nessuna parte avente influenza aereodinamica e nessuna parte della carrozzeria, con l’eccezione delle parti[ Si fa riferimento alla tavola di legno -skidpad- ] può essere, in ogni circostanza, situata sotto al piano di riferimento
 
Il piano di riferimento, incredibilmente, non viene definito nei dettagli ,ma si considera la parte più bassa della vettura, su cui giace la stessa, sostanzialmente, il fondo piatto.
Risultati immagini per fondo che flette newsf1.it
Come sappiamo, le estremità del fondo Ferrari (ma non solo Ferrari, tutti i costruttori probabilmente hanno deformazioni) deflettono verso il basso, andando quindi a violare il regolamento nella sezione 3.8
C’è da prendere in considerazione però un paragrafo molto importante:
 
3.7.5 Tolerances
 To help overcome any possible manufacturing problems, and not to permit any design which may contravene any part of these regulations, the following dimensional tolerances are permitted on bodywork situated between 430mm behind the front wheel centre line and the rear wheel centre line: a vertical tolerance of +/- 3mm is permissible across the surfaces lying on the reference and step planes and a horizontal tolerance of 3mm is permitted when assessing whether a surface is visible from beneath the car.
Traduzione: Per permettere di superare qualsiasi possibile problema di produzione, e per impedire qualsiasi design che possa contravvenire a qualunque parte di questo regolamento, le seguenti tolleranze sono permesse [nella zona del fondo]: una tolleranza verticale di +/- 3 mm è possibile sulle superfici che si trovano sul piano di riferimento [,,,]
Questo lascia uno spiraglio di “regolarità”: adducendo la scusante dell’impossibilità di creare una superficie indeformabile, la Ferrari, potrebbe far rientrare le deformazioni entro i 3 mm di tolleranza.
Dalle immagini però la deflessione sembra molto maggiore.
I tecnici del Cavallino avranno trovato un cavillo che permette al fondo di flettere senza violare il regolamento o gli altri team non intervengono sapendo di essere anche loro nel torto?
 Ing. Werner Quevedo Twitter 

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: