Lewis Hamilton e la Mercedes devono lavorare ancora duramente per riuscire a tornare al top e giocarsi il mondiale.

Lewis Hamilton analizza la sua prestazione e quella del suo team a Jeddah, l’inglese nonostante le difficoltà iniziali sa che il team lavorerà al massimo:”Io penso di aver massimizzato la mia prestazione a Jeddah, non so se come team l’abbiamo fatto. Ma ormai è andata così, quindi andiamo avanti. Alonso rallentava per via delle doppie bandiere gialle. Ricciardo era bloccato in pitlane e non sapevo se potevo entrare o meno. Da questa gara possiamo trarre che siamo ancora molto lontani da chi detta il passo e sappiamo quanto lavoro abbiamo da fare”.

In queste prime gare è risultato evidente che la Mercedes abbia più di un problema da risolvere e che occorre trovare al più presto una soluzione per riuscire a stare al passo della Ferrari e della Red Bull.

Secondo alcune fonti, la squadra anglo-tedesca dovrebbe riuscire a portare degli aggiornamenti significativi a partire dal GP di Imola previsto per il 24 Aprile.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: