Dopo la pausa estiva la sfida Ferrari-Mercedes riparte da Spa

Finalmente ci siamo: la Formula 1 sta tornando a far rombare i propri motori dopo la pausa estiva, iniziata a fine luglio dopo il GP di Ungheria. A Budapest Hamilton ha dominato la corsa, annichilendo le Ferrari che sulla carta dovevano farla da padrone nel tortuoso tracciato magiaro.

Ora per la rossa è vietato fallire di nuovo. La classifica piloti recita 213 punti per Hamilton contro i 189 di Vettel. 24 punti non sono tantissimi considerando che mancano ancora nove appuntamenti al termine, ma un’altra vittoria Mercedes abbinata ad un disastro Ferrari potrebbero indirizzare il mondiale verso Brackley. Non proprio l’ideale alla vigilia di Monza.

Nel costruttori 345 punti per la Mercedes contro i 335 della Ferrari, questo grazie ad una miglior stagione di Raikkonen rispetto allo sfortunato Bottas. Il finlandese del Cavallino vanta un poker di successi qui, così come Jim Clark. Hamilton ha vinto in tre occasioni ( 2010-2015-2017) mentre Vettel soltanto due ( 2011-2013). Il pilota più vincente è Michael Schumacher con sei vittorie, davanti alle cinque di Ayrton Senna.

Venerdì le prove libere andranno in scena alle 11 con la prima sessione ed alle 15 la seconda. Alle 12 di sabato la terza e poi la qualifica alle 15. Appuntamento domenica alle ore 15:10 per il via della gara.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: