Il direttore sportivo della Williams, James Vowles, crede che il clamoroso passaggio di Lewis Hamilton alla Ferrari nel 2025 sia in realtà un bene per la Formula 1

L’ex alleato di Lewis Hamilton alla Mercedes, James Vowles, è sicuro che la sorprendente mossa alla Ferrari del sette volte campione gli permetterà di “mettersi in discussione”.

Hamilton ha stupito il mondo della F1 lo scorso giovedì quando è stato confermato che il 2024 sarà la sua ultima stagione con la Mercedes, chiudendo una permanenza di 12 anni con il team che gli ha fruttato sei titoli e 82 vittorie fino ad oggi.

Un contratto pluriennale alla Ferrari è stato troppo allettante da rifiutare per Hamilton che sostituirà Carlos Sainz, attualmente senza un sedile per il 2025.

Vowles conosce bene Hamilton dal suo periodo di lavoro con il 39enne alla Mercedes, come direttore della strategia sportiva della scuderia di Brackley.

I due hanno lavorato insieme dal 2013 – quando Hamilton ha fatto il grande passo da McLaren a Mercedes – fino alla fine della stagione 2022. Questo è quando Vowles è partito per sostituire Jost Capito come team principal della Williams.

vowles
Vowles credits Mercedes AMG

Di conseguenza, Vowles capisce Hamilton e sente che guidare per la Ferrari è stato qualcosa che ha sempre interessato Hamilton.
Lasciare la zona di comfort Hamilton ‘tutto su’
“La tempistica mi ha sorpreso”, ha ammesso Vowles a una selezione di media tra cui RacingNews365, quando gli è stato chiesto di commentare il passaggio di Hamilton alla Ferrari.

“Ha voglia di essere in una Ferrari in qualche momento della sua carriera ora.

“Penso che la maggior parte dei campioni del mondo sia stata lì o abbia il desiderio di esserlo perché è una forza della natura. È ancora il team più vincente in Formula 1 – Williams è il secondo team più vincente.

“Ma lo è e questo non può essere ignorato”.

Con lui che raggiunge gli ultimi anni della sua carriera in F1, è ora o mai più per Hamilton in termini di corsa per la Ferrari.

“Gli dà l’opportunità di mettersi davvero in discussione”, ha detto Vowles. “È la cosa più difficile che fai per tutti voi anche per ogni essere umano nel mondo, passare da dove sei a tuo agio a dove non lo sei”.

Fonte intervista racingnews365

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto