Dopo la debacle del Gran Premio di Formula 1 in Spagna, cercava una pronta riscossa. Sulla pista del “Gilles Villeneuve” di Montreal Fernando Alonso l’ha indubbiamente trovata giungendo secondo dietro il per ora irraggiungibile Max Verstappen su Red Bull e garantendosi un altro podio stagionale.

Nelle sue parole si respira un filo di delusione per non avere messo la prima tacca alla voce vittorie. Ma si respira in modo ancora più marcato la sua soddisfazione per una vettura che continua a sostenerlo a dovere. “E’ stato un grande risultato per Aston Martin – afferma – un altro podio per il team. Credo sia stata la nostra gara più competitiva e che sugli aggiornamenti si stia lavorando bene”.

Alonso è adesso con il fiato sul collo di Sergio Perez, secondo pilota della Red Bull che sta accusando un po’ di crisi di rendimento: “abbiamo avuto un buon passo – prosegue – e siamo riusciti a riprenderla in fretta. Abbiamo dovuto tenere un ritmo da qualifica perché Lewis spingeva per riprendermi ed è stato necessario concentrarsi per tenerlo dietro senza fare errori, speriamo di mettere più pressione a Max in Austria”.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: