Che la F1 fosse uno sport difficile è risaputo, ma che da nuove regole vecchi problemi vengano a riaffiorare certamente non ci se lo aspetta.

 

Nel duello Ferrari-Red Bull a Jeddah c’è molto da discutere. Andiamo con ordine.

Giro 17: Sainz vs Verstappen

Le dichiarazioni di Binotto sono eloquenti, lui parla di dati telemetrici che dimostrano il fatto.

La realtà è che siamo al limite, non c’è un vero e proprio unsafe release.

Dalle immagini tv però la sensazione è quella: perchè Verstappen non ha dato precedenza a Sainz durante il pit-stop?
Non è la prima volta che l’olandese si “prende” in concessione una precedenza.
Se fosse accaduto a lui, quanti piagnistei avrebbe inoltrato via radio se gli fosse uscito qualcuno davanti?

Giro 18: Sainz vs Perez

Qui il regolamento è più che chiaro, chiarissimo! E ne è stato scritto un intero articolo qui. Possibile che in 7 giri nessuno ha preso la decisione di far sopravanzare Sainz? Quanto sarebbero cambiate le cose con lo spagnolo a pressare Verstappen in fase di ripartenza?

Giro 37: Leclerc vs. Verstappen

Charles riesce a tenere Max a circa 2 secondi, importantissimi per non dare DRS all’olandese che altrimenti nei due rettilinei di fine tracciato avrebbe vita facile. Si innesca una virtual safety car al termine della quale Max è a 1 secondo: DRS attivo e vittoria per la Red Bull. Cos’altro dire? Quando si deciderà di abolire la Virtual?

Nessuno che si prende una responsabilità, nessuno che decide di far rispettare le regole: nuove regole vecchi problemi!

Commissari ancora inadeguati al livello!

 

ferrari f1 Jeddah

Lamenti per piccolezze e attacchi gratuiti

Max ha lamentato più e più e più volte che Leclerc ha toccato la linea bianca della corsia box con mezza gomma.

Inoltre ha accusato il collega di usare “trucchetti“, ma poi lui cosa fa? Guardate il giro 43!

f1 GP arabia saudita

Peccato, davvero! Perchè oltre ci stanno facendo davvero divertire, tra i due c’è grandissimo rispetto.

Se la FIA non si mettesse in mezzo, ne uscirebbe un campionato come non si vede da tempo!

Sperando poi, di vedere la Ferrari trionfare, nel rispetto delle regole, degli avversari, dei tifosi. Insomma, rispetto della F1!

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: