La Mercedes ha rilasciato un’immagine teaser di come potrebbe essere la sua vettura di Formula 1 del 2022, la W13. Ma ci sono chiaramente delle differenze. Inizia la strategia?

Quest’anno la Formula 1 sta subendo la più grande revisione delle regole di sempre, con una vettura nuova di zecca che fa parte di una serie di regolamenti volti a creare una maggiore competizione tra i team e produrre corse più avvincenti ed emozionanti.

Le auto del 2022, in particolare, avranno un aspetto sorprendentemente diverso dai loro predecessori grazie alle nuove regole aerodinamiche basate sulla filosofia dell’effetto suolo e all’inclusione di un’ala anteriore semplificata, una piastra terminale e un’ala posteriore di forma prescrittiva. I copricerchi adorneranno i nuovi pneumatici Pirelli da 18 pollici per l’era della F1 mentre il campionato del mondo si allontana dalle sue mescole da 13 pollici a lungo utilizzate.

Il giorno di Capodanno, la Mercedes è diventata la prima squadra a fornire un assaggio della nuova generazione di auto di F1 condividendo una silhouette di quella che sembra essere la sua sfidante W13, o comunque una sua primissima iterazione.

Solo i loghi Mercedes sono visibili sull’immagine che è stata pesantemente oscurata.

Non è chiaro dall’immagine se il W13 presenterà una livrea nera o argento. Anche se un recente rapporto della pubblicazione tedesca Bild ha affermato che la Mercedes è destinata a tornare alla sua tradizionale combinazione di colori argento per la prossima stagione dopo aver utilizzato le sue auto in una livrea completamente nera e antirazzista negli ultimi due anni. Fino ad ora, la F1 aveva rilasciato solo i rendering del suo nuovo concetto radicale per il 2022. Un modello a grandezza naturale è stato presentato anche al Gran Premio di Gran Bretagna dello scorso anno a scopo promozionale.

L’immagine condivisa sui social media da Mercedes presentava la didascalia “Nuovo anno, nuova Mercedes” e ha rivelato poco sul design che il marchio tedesco spera possa aiutarlo a difendere il titolo mondiale dei suoi costruttori per il nono anno consecutivo.

Tuttavia, con le nuove tecnologie moderne, era piuttosto evidente che rendendo l’immagine più chiara, si noti che si tratta dello stesso modello standard presentato dalla Formula 1 qualche mese addietro.

Appare inusuale, inoltre, che un team come Mercedes sveli sin da ora a tutti, in particolare agli avversari pronti a prendere spunto, la sua nuova auto da corsa.

Inizia, infine, la strategia Mercedes? Siamo solo a gennaio.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: