Leclerc analizza il day 1 dei test – Si è conclusa la prima giornata di test nel circuito arabo di Sakhir, nel Bahrain, con Ferrari a 1 secondo da RedBull.

Max Verstappen si è lasciato alle spalle tutti i suoi avversari – creando un distacco di oltre 1 secondo dal primo rivalefacendo fantasticare molti spettatori che la nuova stagione 2024 possa presentarsi come la stagione 2023. Un susseguirsi di vittorie da parte del pilota olandese.

Charles, però, ha enfatizzato l’ottimo lavoro e preparazione del team di Maranello per questo primo test day.

Il pilota monegasco, durante la sessione mattutina, era secondo – a circa sette decimi da Verstappen – andando poi a scivolare al settimo posto durante la sessione pomeridiana, fino al punto di lasciare spazio al compagno di scuderia, Carlos Sainz.

Ferrari 2004
Ferrari 2004



Leclerc ha dichiarato di non concentrarsi troppo sui tempi, secondo lui infatti è sempre troppo presto per pensare che questi dati cronometrici abbiano valore, essendo solo l’inizio dei test.
Ha inoltre aggiunto che questa mattina è stata proficua, soprattutto guardando i chilometri percorsi.

Non conoscendo i programmi di lavoro dei singoli team non è possibile dare un giudizio, ma dovremo attendere le qualifiche della prossima settimana per vedere il reale potenziale di ciascuna monoposto. Già domani i vari team inizieranno a lavorare sul setting così avremo l’opportunità di vedere abbassare i tempi, con la speranza che si avvicinino a quelli Red Bull.

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto