La rossa cerca il colpaccio in Belgio ed a Monza con un’unità propulsiva più spinta di circa 20 cavalli. A Maranello c’è tanta fiducia nella bontà del nuovo motore

La Ferrari si sta preparando al meglio in vista delle due gare più importanti della sua stagione. La SF90 sarà infatti la probabile grande favorita sia al Gran Premio del Belgio previsto per il primo di settembre che per il Gran Premio d’Italia che sarà al via la domenica successiva. L’obiettivo dichiarato è quello di centrare la prima vittoria stagionale, su due tracciati super-veloci che dovrebbero sposarsi alla perfezione con le caratteristiche di questa vettura, ovvero grande efficienza e una potenza notevole della power unit.

Per non farsi trovare impreparati, come avvenne la passata stagione la rossa porterà proprio a Spa l’ultima evoluzione della unità propulsiva che da tempo sta girando al banco. I primi risultati sono stati ottimi ed ultimamente si è arrivati a vedere un incremento di circa 20 cavalli rispetto al modello impiegato sino a Budapest. L’idea è ovviamente quella di andare assolutamente full power nelle prossime due gare, visto che quelle successive saranno Singapore, Russia e Giappone che di certo non saranno le migliori per questa Ferrari.

Il finale di stagione per il team di Maranello potrebbe essere tutto in salita, per cui si punta a salvare il bilancio con almeno una vittoria di tappa nelle prossime due uscite. Dal 1994 in poi, la Scuderia ha sempre vinto almeno una gara all’anno tranne che in due occasioni: nel 2014 arrivarono addirittura solo due podi, con Fernando Alonso terzo in Cina e secondo in Ungheria. Annata avara di soddisfazioni anche il 2016, quando Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen non andarono oltre qualche piazzamento tra i primi tre e senza mai partire dalla prima fila.

Fino ad oggi il 2019 ha almeno regalato tre pole position, le prime due della carriera di Charles Leclerc. L’ultima è arrivata in Austria, ma Spa e Monza potrebbero finalmente riproporre una rossa davanti a tutti pronta ad esaltare i tifosi italiani nel week-end del tempio della velocità.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: