Il pilota thailandese rescinde il contratto con la Nissan in Formula E per debuttare con la Scuderia di Faenza

Ultimi colpi di mercato in vista del 2019. Come era previsto, Alexander Albon ha rescisso il contratto che lo legava alla Nissan per la prossima stagione di Formula E. Soltanto un paio d’ore dopo questo annuncio, è stato ufficializzato come nuovo pilota per la Scuderia Toro Rosso nel 2019. Il thailandese andrà dunque ad affiancare il rientrante Daniil Kvyat, che torna a Faenza dopo l’appiedamento nel 2017. Finisce dunque l’avventura del neozelandese Brendon Hartley che ha a dir poco deluso le aspettative in questa stagione.

Albon ha corso in Formula 2 nel 2018, chiudendo il campionato al terzo posto alle spalle del campione Russell e di Norris. I tre si ritroveranno in Formula 1 nel 2019, con George in Williams e Lando in Mclaren. Per Albon sono arrivati quattro successi in questa stagione con la DAMS in F2 e vedremo quale risultati riuscirà a portare in Toro Rosso.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: