I team di Formula 1 discuteranno il destino del Gran Premio della Cina in una riunione del gruppo strategico mercoledì prossimo.

poiché si ipotizza che l’evento verrà annullato. Lo scoppio del Coronavirus in Cina, che è stato classificato come un’emergenza sanitaria mondiale dall’Organizzazione mondiale della sanità, ha già causato la cancellazione di numerosi eventi sportivi nel paese asiatico. A tutt’oggi i capi della F1 e la FIA stanno attualmente monitorando la situazione, e i problemi in Cina suggeriscono che non ci sarà una rapida fine allo scoppio, che ha messo in dubbio la fattibilità del round di Shanghai del 19 aprile. Parlando a un evento mediatico a Londra lunedì, il boss della Red Bull Christian Horner ha detto che i team hanno dovuto fidarsi della decisione della FIA e della F1 sulla questione prima dei colloqui fissati per mercoledì.

Christian HornerAlla domanda di Autosport se fosse a suo agio nel mandare il suo staff in Cina, Horner ha dichiarato:

Al momento non potevamo inviare nessuno perché non potevano arrivarci. Guarda, la FIA è il regolatore, il Liberty è promotore. Sono responsabili della salute e del benessere non solo dei piloti in F1, ma di tutto lo staff e di tutti i membri viaggianti dei media. E sono sicuro che prenderanno la dovuta diligenza necessaria prima di prendere qualsiasi impegno per ritardare o posticipare o annullare la gara. Quindi dobbiamo fidarci del loro giudizio e delle loro conoscenze“.

Ma ovviamente teniamo d’occhio molto da vicino la situazione che sarà all’ordine del giorno della riunione di strategia di mercoledì in cui avremo il prossimo aggiornamento“.

Si dice che la Cina abbia esaminato la possibilità di scambiare la sua data di gara con il Gran Premio di Russia – che è attualmente in programma per il 27 settembre. Ciò darebbe alla Cina più tempo perché la sua situazione si stabilizzi e contribuirebbe a mantenere il calendario a 22 gare. Tuttavia, tale prospettiva è stata esclusa da funzionari russi, che affermano di non avere interesse a spostare le date

Sandro Di Leo

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: