aimar_alberto

Parliamo di passo di una vettura di formula 1, e lo facciamo rivolgendoci a quanto visto a Monza, ma soprattutto in previsione di una gara difficile come Singapore.

Le auto messe a confronto sono le due Redbull con le Ferrari.

Sembra che la vettura austriaca, rispetto a quella italiana guadagni qualcosa per quanto riguarda la lunghezza dell’interasse, ma come si riflettono queste scelte sulla pista?


passo_redbull_ferrari

Chiaramente non posso dare una risposta certa e univoca, anche per il fatto che non conoscendo come i pesi vengano distribuiti su queste due auto, probabilmente fare solo errori.

Cercherò di affrontare il discorso in modo più teorico, analizzando i vari casi in cui ci possiamo trovare. Innanzi tutto si deve sapere che su una vettura di formula 1 il baricentro della stessa viene spostato più verso l’asse posteriore proprio per determinati motivi che portano dei vantaggi:

–         più peso sulle ruote motrici che in fase di accelerazione vedono cosi aumentare la loro aderenza.

–         Presenza di maggiore carico aerodinamico che porta maggiore deportanza proprio su questa coppia di pneumatici (derivante da estrattore, ala posteriore, monkey sit)

–         Ruote con battistrada più amplio, fattore che a sua volta porta maggiore aderenza

Insomma: la ruota posteriore ha il grip necessario per potersi caricare più sforzo derivante dalle situazioni dinamiche della vettura in pista.
interessef1A questo punto ho provato a fare un conto: ho impostato il calcolo su due tipi di vetture differenti, una con passo di 3.41m (Ferrari) ed una con passo di 3.45m (Redbull).

Ho cercato di impostare il baricentro in modo tale che su entrambe si trovasse a 55% dell’interasse, partendo dalla ruota anteriore.
interessate_formula1

Consideriamo un peso di 700kg, ed una decelerazione a 4m/sec^2.

In entrambi i casi l’altezza del baricentro si trova 30cm (0.3m).

I risultati sono:

a parità di intensità di frenata ho notato che sulle gomme posteriori di una vettura ipoteticamente assomigliante alla Ferrari il carico residuo sulle gomme posteriori è minore di quello che si avrebbe su una vettura simile alla Redbull: 3603 contro 3606.

Se poi si effettua un test modificando di pochissimo la distribuzione di pesi sulla vettura austriaca, passando da 0.55 a 0.565 otteniamo una differenza di piu di 100N, che tradotto significa avere 5 kg di pressione in più per ogni ruota posteriore, solo lavorando sul bilanciamento e senza contare le modifiche aerodinamiche.

A questo risultato segue un migliore contributo in frenata dell’asse posteriore, che oltre a rallentare maggiormente la vettura, aiuta la stabilità direzionale evitando oscillazioni laterali.

Oltre tutto, anche avvenissero oscillazioni laterali in fase di frenata, simbolo di instabilità (come spesso subiva la Lotus a Monza) un passo più lungo porta con se un ulteriore vantaggio:
passo_F1_tecnica

 

La differenza L, che crea una distanza tra la forza di attrito e il centro di oscillazione maggiore per il caso di passo lungo, aiuta a creare un momento più elevato, che tende a riportare la vettura in posizione corretta più rapidamente.

Momento = F * L

A Monza questo fattore può aver aiutato la RedBull, ma cosi potrebbe non essere a Singapore dove il contesto è totalmente differente.

Le frenate non sono cosi intense come a Monza ed in compenso sono presenti una quantità enorme di curve strette in cui è necessario avere una manovrabilità molto elevata ed una rapidità di inserimento curva estrema.

Si sa: il passo lungo non aiuta in questo, e sotto quest’ottica la Ferrari potrebbe essere aiutata nel tempo sul giro. Si noti oltre tutto che in questo settore (telaistico), il passo dell’italiana è inferiore anche alla Mercedes.

Chiaro è che una vettura non è progettata considerando solo il passo, e discorsi come sospensioni, aerodinamica, pesi totali e tutto il resto contribuisco anche loro alla prestazione finale…staremo a vedere!

Articolo dell’Ing.  Aimar Alberto

SITO ; AIMARALBERTO.WIX.COM/AEROSPACE-WORLD

 

 

 

 

 

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: