Poco da dire, molto da riflettere. Le Pagelle del GP non sono mai state cosi cupe, vero clima nero in casa rossa. Le Mercedes volano, le Ferrari affondano.

Scuderia Ferrari: 2

Il 2 è voto che si da ai “donkey” a scuola; quelli che mettono il cappello a punta, che stanno in un angolo della classe a guardare gli altri bambini divertirsi e fare cose. Forse è proprio questo che manca alla Scuderia Ferrari: divertimento, ovvero quando fai qualcosa con il sorriso di chi vuole semplicemente fare quella cosa e nient’altro; fare cose, diretta conseguenza di una volontà personale di mettersi alla prova, di confrontarsi prima con se stessi e poi con gli altri, che spinge il proprio Io a concentrarsi su quella cosa e a farla al meglio delle proprie possibilità. Viene il dubbio che quelle possibilità non sono all’altezza, che quella divisa forse non molti tra li loro la meritano; viene il dubbio che il parametro di giudizio di un mezzo sia altamente disturbato da fattori che non riguardano la F1.

 

Hamilton: 10 e lode

Non ci sono parole per descrivere chi è lui. Non ha rivali alla sua altezza, non ha possibilità di perdere questo Mondiale se non per sua volontà. Ogni tanto si fa distrarre come nel Gp d’Austria, ma poi quando vedi il weekend successivo dominare in ogni condizione meteo e nonostante una (breve) Safety Car, rifilare un distacco notevole alla sua vettura gemella. Che tanto gemella non è, perchè non la guida lui. Sta entrando a piedi uniti nelle leggende della F1. Le Pagelle del GP non possono che mostrare la sua grandezza.

 

Bottas: 6

Come detto durante la diretta, ha dimostrato di essere niente più che un gregario. Una settimana fa veniva esaltato, ora pesantemente ridimensionato. Sta bene dove sta, ha la macchina migliore, ma per vincere il Mondiale serve ben altro. Sufficienza per lui e qualche sogno (quasi) infranto.

 

Perez: 8,5

Niente male davvero. Si è giocato il tutto per tutto, ha perso, ma non si può dire che non abbia grinta. Il pilota sta maturando gara per gara, aiutato sicuramente dalla W10 rosa, sta dimostrando che può avere molto da dire con una vettura competitiva. Certo non ai livelli dei top driver ancora, ma Albon non è di certo facilissimo, un pò sfortunato nel contatto e forse se l’è cercata; il risultato finale è bugiardo, ma ha avuto l’handicap di due giri con l’ala rotta. Dietro è arrivato il treno e non ha potuto fare molto. Piace.

 

Norris: 9

Terzo posto nel Mondiale, un podio ed un piazzamento di livello, una guida pulita, aggressiva al punto giusto e molto attenta a star lontano dai guai. Tranne quando ci si va ad infilare lui, nei guai; li da il meglio di se. Trovarsi davanti Ricciardo e Stroll in bagarre poteva sembrare pericoloso, ha sfruttato gli eventi come nel precedente GP e l’ha vinta di nuovo. La ciliegina, il sorpasso anche di un Perez col danno. Quanto va forte il ragazzo inglese. E’ bello vedere un pilota come Lando, felicissimo di essere li dov’è e consapevole che presto sarà ancora più avanti. Forse non quest’anno, ma vincerà presto. Landone.

 

Verstappen: 7,5

Non gli si può chiedere la luna e con la vettura che ha, cosi distante dalla Mercedes al momento, se la cava anche piuttosto bene. Subisce il sorpasso da Bottas, ma in quel momento la sua RB ne aveva molto meno, si prende un bel podio e torna a casa un pò più contento dopo il primo GP. Certo, Marko gli aveva promesso una vettura migliore della Mercedes, non dovrebbe esserne molto entusiasta, in fondo sono dove erano lo scorso anno, senza il disturbo delle Ferrari.

 

Ricciardo: 5

Vista la sua esperienza, il duello con Stroll avrebbe dovuto vincerlo e invece nada. Probabile sia già con la testa alla McLaren, visto anche come sta andando, ma questa Renault non è male e se fosse stato lui, non avrebbe dato scampo a chi gli era davanti in quel momento. Che aveva si una W10, ma delle capacità di guida piuttosto limitate rispetto alle sue. Deve migliorare, lo farà sicuramente. E’ un tipo che ci mette il cuore oltre che il sorriso. Ma le pagelle del GP sono dure per lui.

 

 

 

A proposito dell'autore

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: