F1 Ferrari Imola – Ha parlato così Carlos Sainz al termine del GP di Imola, durato solo poche centinaia di metri per lui a causa di un contatto con la McLaren di Daniel Ricciardo:

“Siamo partiti male, ma era una gara lunga e potevamo recuperare. Ricciardo ha perso la macchina sul cordolo e mi ha colpito. Gli avevo lasciato spazio più che sufficiente. Non è facile, è un momento difficile. Avevo voglia di correre sul bagnato, mi sentivo bene in prova. Sono già due gare che non faccio più di due giri, questo non mi aiuta a trovare feeling con la vettura. Ma il motorsport è così, io devo solo fare del mio meglio e poi i risultati arriveranno”.


Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: